depliant vini naturali di sorgentedelvino.it
chiaroweb, creazione siti internet

Agricoltura biodinamica

La biodinamica è un metodo agricolo che sta venendo usato sempre più spesso per la viticoltura, quando si parla di vini biodinamici in realtà si usa un’espressione inesatta, ma si intendono vini nati da uve coltivate in biodinamica. In queste pagine trovate articoli e interviste per approfondire questo argomento.

  • San Fereolo is freeskiers friendly, articolo di Nicoletta Bocca

    sanfereolo-vigneti-132x130

    “Quella biologica e biodinamica è un’agricoltura dell’esperienza, come è sempre stata l’agricoltura fino a pochi decenni fa, fino a quando hanno incominciato a venderci un’agricoltura della certezza.” Così Nicoletta Bocca riassume brillantemente la differenza tra l’agricoltura biodinamica e quella attuale, vogliamo chiamarla convenzionale? In questo breve scritto un sunto lucidissimo di questa pratica agricola e ...

  • Francia: vignaiolo rischia multa e detenzione per non avere trattato i vigneti contro la flavescenza

    Emmanuel Giboulot

    Vi raccontiamo la storia di  Emmanuel Giboulot  vignaiolo biodinamico francese che rischia una multa di 30.000 euro e 6 mesi di reclusione per non avere effettuato nei propri vigneti in Borgogna il trattamento preventivo obbligatorio per la flavescenza dorata.  Uomo coscienzioso o pericoloso criminale?

  • L’agricoltura biodinamica alla ricerca di una strada comune

    cornoletame-biodinamica

    A metà di giugno di quest’anno un ampio gruppo di agricoltori biodinamici – non solo vignaioli – da diversi paesi europei si è riunito attorno ad Alex Podolinski per delineare alcune proposte da portare a Demeter International con l’intento di trovare una strada comune per ridefinire alcune pratiche della biodinamica in Europa.

  • Il vino naturale tra etica, scienza e tecnologia

    le scienze antiche

    Una nostra risposta a un articolo che parla dei vini naturali e si riferisce alla biodinamica come ad una scienza aggiungendo inoltre che il naturale, il biologico e la stessa biodinamica sarebbero sostenuti da alcune scoperte e tecnologie oggi sul mercato agricolo. Cogliamo l’occasione per ripercorrere il rapporto tra la biodinamica e la scienza di ...

  • Ritrovare un’arte in agricoltura, uno scritto di Nicolas Joly

    Nicolas Joly nei vigneti

    Vogliamo ringraziare Nicolas Joly, titolare della Coulée de Serrant, presidente dell’associazione Renaissance des Appellations e autore del libro “Il vino tra cielo e terra” per averci permesso di tradurre e pubblicare questo suo scritto nato poche settimane fa. Una visione dell’agricoltura sicuramente molto lontana dal senso comune ma che ci sembra porre alcune importanti domande ...

  • Progetto Sassetta, un passo indietro per andare avanti

    Sassetta è un paese dell’entroterra livornese, in Val di Cornia a 330 metri sul livello del mare e come tutti i paesi dalla tradizione agricola e artigianale ha subito nel corso degli anni un progressivo spopolamento e un conseguente impoverimento. L’attuale amministrazione comunale sta lavorando su un progetto di riqualificazione inizialmente proposto da Daniele Mazzanti, ...

  • Alex Podolinsky in Italia per un ciclo di conferenze sul tema La fertilità della terra

    Alex Podolinsky sarà in Italia a fine Maggio per un ciclo di conferenze intitolato “La fertilità della terra”. Alex Podolinsky viene dall’Australia dove nell’associazione da lui fondata coltivano secondo il metodo biodinamico più di un milione e mezzo di ettari con tutte le colture. Grazie a una profonda preparazione e alla sua esperienza di agricoltore ...

  • 26 e 27 gennaio 2011: corso in vitivinicoltura biodinamica moderna

    Un corso sulla vitivinicoltura biodinamica moderna si svolgerà i giorni 26 e 27 gennaio 2011 nella splendida cornice della Villa medicea di Cerreto Guidi (Firenze), seguito da una degustazione didattica di vini biodinamici. Il corso sarà condotto dal Dott. Leonello Anello, Agronomo, con il patrocinio del Comune di Cerreto Guidi e in collaborazione con Isab ...

  • 11-13 febbraio 2011: seminario di Stefano Bellotti sulla biodinamica in viticoltura

    Agri.Bio –associazione di produttori e consumatori che si occupa dello studio e diffusione della cultura biodinamica, organizza un seminario dal titolo “Esperienze pratiche di un viticoltore biodinamico” , che si svolgerà nella sede dell’associazione a Cissone, in provincia di Cuneo, dal 11 al 13 febbraio 2011.

  • Valpolicella, alla ricerca dei vini secondo natura

    Ci si chiede come mai la Valpolicella, zona così antica e vocata, di grande produzione vinicola, abbia pochi sostenitori della viticoltura biodinamica e dei metodi naturali; per i pochi “naturalisti” la motivazione sta forse nella redditività facile di una doc come quella dell’Amarone.

  • 8 e 9 gennaio 2011: Nicolas Joly docente del seminario sulla viticoltura biodinamica organizzato da Agri.Bio

    Agri.Bio, associazione di produttori e consumatori che si occupa della diffusione e lo studio della biodinamica, organizza il seminario dal titolo “La viticoltura biodinamica: una forma di espressione della vita di un luogo” che comprende anche una degustazione di dodici champagne biodinamici.

  • Cascina degli Ulivi, la biodinamica messa in bottiglia

    Cascina degli Ulivi, una delle prime realtà agricole in Italia a praticare l’agricoltura biodinamica, si trova a Novi Ligure, in provincia di Alessandria. Enologicamente parlando ci troviamo tra le doc del Gavi e del Monferrato. Sempre enologicamente parlando credo siano in tanti a conoscere questi vini di grande carattere e sempre estremamente rigorosi: dal Dolcetto al ...

  • Viticoltura naturale e vinificazione arcaica

    Queste premature annotazioni sulla viticoltura naturale e sulla vinificazione arcaica valgono come incompleta esperienza personale, maturata durante vent’anni di vita in campagna. Sono la condivisione della mia fortuna, il patrimonio di insegnamenti e indicazioni che il rapporto con la Terra e con la vite ogni giorno dona con generosità.

  • La biodinamica, o il rinascimento dell’agricoltura

    Ancora oggi regna molta confusione quando si sente nominare il termine biodinamica. La biodinamica è un modo di coltivare la terra, i vini biodinamici possono essere eleganti, rabbiosi, puliti, grezzi, lievi, fruttati, animali, buoni o cattivi. Percorrere attraverso gli assaggi la lunga strada tra un viticoltore biodinamico e un altro riserva molte sorprese… Abbiamo incontrato ...

  • L’agricoltura è l’attività umana con il più grande impatto ambientale. Articolo di Saverio Petrilli

    Sono molte le ragioni che possono spingere un agricoltore a tornare a metodi di coltivazione più naturali o ad utilizzare la biodinamica per la cura del proprio vigneto e/o della propria terra. Saverio Petrilli, di Tenuta di Valgiano, ci racconta alcune delle buone ragioni che ha trovato offrendo una sintesi dei problemi sollevati/creati dall’agricoltura “tecnologizzata” ...

  • Terroir Step 2, riflessioni di Saverio Petrilli

    Spesso quando si parla di vini naturali ci troviamo a parlare anche di terroir, quello strano miscuglio di elementi che entrano nel sapore del vino… In questo articolo, in queste riflessioni, Saverio Petrilli di Tenuta di Valgiano sottolinea come in tanti casi si tratti sostanzialmente di rispetto… rispetto per i differenti elementi che partecipano al ...

  • Interazione dei sistemi vitali

    Ad un certo punto della propria storia l’uomo ha abbandonato l’agricoltura tradizionale per imboccare la strada industriale. La conoscenza scientifica si è sostituita a una conoscenza empirica e esperienziale accumulata dall’uomo nel corso dei secoli. In questo articolo Stefano Bellotti parla della propria esperienza con l’agricoltura biodinamica, ma con uno sguardo ampio e vigile. Un ...

  • Te la do’ io l’agricoltura biologica…

    Oggi Emilio Falcione è un vignaiolo e un contadino sulle colline toscane con la sua Azienda Agricola La Busattina, ma a questo è arrivato attraverso un lungo percorso personale. Qui ci racconta il proprio percoso da studente a certificatore ad agricoltore per approdare infine all’agricoltura biodinamica in vigna e alla vinificazione naturale in cantina. Ma ...