depliant vini naturali di sorgentedelvino.it

Attualità

Articoli, interviste a apprfondimenti per capire meglio la realtà dei vini naturali: dal lavoro in vigna, alle politiche agricole, dal lavoro in cantina alle scoperte scientifiche, ragionamenti attorno a un bicchiere di vino.

  • Un anno di dialogo con Demeter

    Il Gotheanum a Dornach

    Un gruppo di agricoltori biodinamici europei, riunito attorno alla figura di Alex Podolinski, sta dialogando con Demeter per ridefinire alcune pratiche agricole con l’obiettivo di “invertire la tendenza a considerare solo i processi ignorando i risultati che pervade la nostra società in tutti i settori, a partire dalle certificazioni attraverso l’educazione fino alla giustizia.” Pubblichiamo ...

  • Dove va la Federazione Vignaioli Indipendenti Italiani?

    Il 29 luglio 2008 è nata – nell’incantevole cornice della Reggia di Colorno (PR) – la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (FIVI), abbiamo chiesto al suo presidente Costantino Charrère, titolare dell’azienda agricola Les Crètes in Val d’Aosta, di raccontarci i primi obiettivi che l’associazione si è prefissa di raggiungere… www.simplesharebuttons.comCondividi su:

  • Tempo di decisioni: i Vignaioli Indipendenti FIVI al rinnovo del Consiglio Direttivo

    Bottiglie con logo FIVI

    La FIVI – Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti è l’unico organismo in Italia che raccoglie aziende agricole produttrici di vino che seguono la produzione dalla vigna alla cantina. Sabato 6 luglio 2013 scade il mandato al Consiglio Direttivo eletto 3 anni fa, composto da 15 membri eletti dall’assemblea dei soci e presieduto dal valdostano Costantino Charrère. ...

  • Il Donnaluna aglianico di Viticoltori De Conciliis non sarà più DOP Cilento

    donnaluna aglianico deconciliis

    L’Aglianico di Viticoltori De Conciliis lascia la DOP Cilento, ancora un vino di tradizione e territorio che gli organismi di certificazione e controllo non riescono più a riconoscere e a tenere al proprio interno, si dovrebbe ormai da fare una guida dei vini declassati d’Italia, sarebbe – purtroppo – una guida ai vini d’eccellenza www.simplesharebuttons.comCondividi su:

  • L’avanzata del bio-business. Storia di fortuite e fortunate coincidenze

    Il problema nasce nel 2003 quando i paesi emergenti strappano al WTO l’accordo sulla graduale eliminazione dei sussidi all’agricoltura. L’Europa è stato il maggiore erogatore mondiale di sussidi all’agricoltura dal secondo dopoguerra fino ad oggi. Attualmente è in discussione presso la Commissione Europea la nuova PAC (Politica Agricola Comune) che sarà in vigore dal 2014 ...

  • Sentenza Giboulot: colpevole, ma…

    Emmanuel Giboulot

    Oggi 7 aprile 2014 il tribunale di Dijon si è espresso sul caso di Emmanuel Giboulot ritenendolo colpevole, ma riducendo la multa a soli 500€. Questa drastica riduzione della pena sembra quasi l’assoluzione di un giudice che non potendo fare diversamente ha però colto il succo del problema, ovvero una legge ingiusta per la popolazione ...

  • La certificazione partecipata dei vini naturali

    085-pubblico

    Da più parti arrivano pressioni per la stesura di un disciplinare di produzione per i vini naturali che porti ordine e chiarezza. Ma un’altra strada è possibile: dare valore a quello che esiste in pratica e funziona bene, la certificazione partecipata. E’ una pratica diffusa e riconosciuta a livello internazionale, cerchiamo di capire meglio cos’è ...

  • Alla Trattoria dei Mosto il premio per la migliore carta dei vini naturali italiani

    All’interno della manifestazione Sorgentedelvino Live 2010, abbiamo voluto proporre il Premio Roberto Viganò per la migliore carta dei vini naturali italiani. Abbiamo proposto questo premio perché sappiamo che in Italia ci sono molti bravi ristoratori che si occupano della carta dei vini dei propri ristoranti riservando una grande attenzione alla scelta dei vini e optando, ...

  • L’Unione Europea approva il regolamento per il vino biologico

    Non siamo certo dei fervidi sostenitori dei bollini e delle certificazioni ma questa è davvero una notizia: a pochi mesi dall’ultima scadenza possibile per l’approvazione arriva il via libera dall’Ue al regolamento sul vino biologico. www.simplesharebuttons.comCondividi su:

  • Il disastro culturale nell’Abruzzo colpito dalla grande nevicata

    bimbo con gallina

    Un domani possibile dopo la grande nevicata d’Abruzzo: estirpo di vecchi vigneti, abbandono dei piccoli appezzamenti casalinghi, allontanamento dell’agricoltura dalla vita quotidiana dei nostri figli e il concentramento delle proprietà in aziende sempre più grandi. Di fonte alle colline coperte di pergole abbattute, Fausto Albanesi di Torre dei Beati in una lettera indirizzata a Fabio ...

  • Verso la biodinamica, un convegno di Renaissance Italia sabato 2 novembre a Bardi

    Verso la biodinamica 2013

    “Verso la biodinamica”, un convegno a cura di Renaissance Italia per approfondire la conoscenza dell’agricoltura biodinamica, ricollegandola ai propri principi fondativi e alla visione del mondo che incarna.  Sabato 2 novembre nell’Auditorium San Francesco a Bardi (PR) diversi relatori illustrano i nessi tra la biodinamica, l’antroposofia e le scienze naturali e le tante sfaccettature individuali ...

  • Annata 2007, un altro modo di intendere il Barolo

    I Barolo 2007 sono emblematici. Non è difficile notare il filo conduttore che lega le caratteristiche primarie dell’annata 2007 con quelle dei millesimi precedenti, in particolare 2000, 2001 e 2004. Sembra che finalmente siamo giunti a dover cambiare modo di intendere il Barolo. Dobbiamo dimenticarci vini da attendere per parecchio tempo al buio della cantina, da ...

  • Il processo a Giboulot continua: sentenza il 7 aprile

    emmanuel-giboulot-a-sa-sortie-du-tribunal-de-dijon-le-24-fevrier-2014

    Il 7 aprile 2014 si terrà il processo a Emmanuel Giboulot, il vignaiolo francese che rischia una multa fino a 30.000€ e la detenzione per non avere trattato i vigneti contro la flavescenza (leggi articolo del 27 novembre 2013). Il 24 febbraio Giboulot ha fatto una prima comparsa davanti al tribunale di Dijon uscendone col ...

  • L’Anonima Vignaioli presenta… 5 vignettisti per il buon bere

    Tanto anonima non è poi questa iniziativa, infatti porta la firma di Bruno de Conciliis e di Saverio Petrilli, un librettino che tra pensieri profondi e profonda ironia invita a riflettere sulla proposta di legge che vorrebbe abbassare allo 0,2 il limite di tasso alcolico nel sangue per chi sta alla guida. Il libretto è ...

  • La lettera al Gambero Rosso dalle associazioni dei vini naturali

    logo-gamberorosso-rovesciato

    Per chi non ha seguito la vicenda, il Gambero Rosso il mese scorso ha mobilitato le proprie firme migliori attaccando i vini naturali sulla base di poco fondate e dettagliate illazioni, ma non tutto il male viene per nuocere: questo attacco per la prima volta in 10 anni ha consentito alle 4 associazioni che in ...

  • Vignaiolo bene comune: la viticoltura come presidio del territorio

    Venerdì 4 marzo 2011 in apertura della terza edizione di Sorgentedelvino Live si è tenuta la tavola rotonda Vignaiolo bene comune, la viticoltura come presidio del territorio. Cinque interessanti interventi per evidenziare come i vignaioli e i contadini costituiscano oggi un bene comune di tutta la collettività e perché oggi la persistenza del loro modo ...

  • Decimo compleanno per i vini naturali, in alto i calici!

    vendemmia-antica

    Entriamo nel vivo di quella che è la settimana più vinosa dell’anno, ovvero l’attesa settimana di Vinitaly e dintorni. Ma questo è davvero un anno speciale, si festeggia infatti il decennale di quel Vini Veri 2004 a Villa Favorita che vedeva riuniti in nome del vino naturale un folto gruppo di produttori di vino fuoriusciti ...

  • Una questione d’etichetta!

    logo Contadini Critici

    Si torna a parlare di etichetta trasparente per i vini, ovvero della necessità di pubblicare gli ingredienti in etichetta: da anni l’associazione Contadini Critici insiste su questa richiesta ora abbracciata anche da Vini Veri. Pubblichiamo qui il testo ricevuto da Contadini Critici che oltre a motivare la necessità di un’etichetta trasparente ripercorre le tappe dell’approvazione ...

  • Vignaiolo, come produttore di beni pubblici

    Terza tappa della tavola rotonda “Vignaiolo bene comune, la viticoltura come presidio del territorio”. Riportiamo qui l’intervento del Prof. Gabriele Canali, docente di Economia Ambientale ed Agroalimentare presso l’Università Cattolica di Piacenza. www.simplesharebuttons.comCondividi su:

  • All’Orto dei Tu’rat bruciano speranza, cultura e rispetto per l’ambiente

    Incendio all'Orto dei Tu'rat in Salento

    Ieri (16 giugno 2013) l’Orto dei Tu’rat ha subito il terzo attacco incendiario di anonimi. Si tratta di un bellissimo progetto per l’ambiente ubicato nelle campagne di Ugento in Puglia e premiato da Lega Ambiente nel 2012 come progetto altamente innovativo. L’Orto dei Tu’rat è il luogo delle mezzelune fertili che raccolgono l’acqua e combattono ...

  • Gastronauti, di Luigi Veronelli, estate 2003

    Riprendiamo, di questi tempi, una parte del Mirabò scritto da Luigi Veronelli sul nr. 71 della rivista Veronelli EV uscito nell’estate del 2003. Potete leggere online i numeri della rivista dal 2002 al 2006, davvero un bell’archivio di pensieri, informazioni e osservazioni sul mondo vitivinicolo, della ristorazione, della gastronomia e dell’ospitalità. www.simplesharebuttons.comCondividi su:

  • Terra Trema / Critical Wine: Quando tutto il cibo era naturale

    Ci avviciniamo alla quarta edizione di Terra Trema, continuazione ideale di quel Critical Wine voluto da Luigi Veronelli e realizzato per la prima volta nel 2003 insieme ai ragazzi del Leoncavallo di Milano. A distanza di sette anni da quella prima edizione abbiamo chiesto a Paolo Bellati, che fa parte del gruppo organizzativo del Folletto ...

  • Vini naturali e cucina di territorio, un connubio da riscoprire

    Franco Solari, titolare insieme alla moglie Katia della Trattoria dei Mosto a Né, piccolo paese della Val Graveglia in provincia di Genova si è aggiudicato quest’anno il Premio Roberto Viganò per la migliore carta dei vini naturali dei ristoranti italiani che è stato indetto da Sorgentedelvino.it nell’ambito della seconda edizione di Sorgentedelvino Live – Mostra ...

  • Sostegno alla proposta di legge regionale del Coordinamento Contadino Piemontese sull’agricoltura contadina

    Riceviamo dalle Valli Unite un aggiornamento sulla proposta di legge regionale del Coordinamento Contadino Piemontese sull’agricoltura contadina. La proposta di legge è stata presentata in Regione Piemonte ma ora si stanno raccogliendo le firme per sostenerne l’approvazione affinché venga discussa e non finisca sepolta nel dimenticatoio. E’ possibile firmare la petizione cliccando qui. Il riconoscimento dell’esistenza ...

  • Vigne della Valsusa ai tempi del TAV

    Vigne della Valsusa ai tempi del TAV

    Non è questo il luogo dove discutere del Tav (treno ad alta velocità) Torino Lione. Quello che ci preme è dare voce a chi la valle la difende da sempre. I vignaioli e i contadini Valsusini che oggi si vedono negata o fortemente ridotta la possibilità di accedere a campi vigne e cantine. www.simplesharebuttons.comCondividi su:

  • Il vignaiolo come custode dei saperi locali, tradizionali, comunitari

    Riprendiamo qui l’intervento di Corrado Dottori, vignaiolo marchigiano de La Distesa, tenuto il 4 marzo 2011 alla tavola rotonda Vignaiolo bene comune, la viticoltura come presidio del territorio. “…Lo so, me ne rendo conto: il mio è il sogno di una controrivoluzione. Ma è un sogno di cui, assolutamente, non possiamo fare a meno. Forse, ...

  • Gli ingredienti del vino in etichetta?

    etichetta-serraghia-gabrio-bini

    Il vino è l’unico alimento e l’unica bevanda in commercio esentata dall’indicazione degli ingredienti in etichetta. Questa esenzione consente l’impiego di prodotti e additivi enologici senza informarne il consumatore. Mettere fine a questa esenzione è una delle strade possibili per ridurre la confusione sullo scaffale di un’enoteca o di un negozio tra vino biologico, biodinamico, ...