depliant vini naturali di sorgentedelvino.it

Bianco 2008 – Monte di Grazia Azienda Agricola Biologica

bottiglia di bianco monte di grazia

  Le viti non sono antiche come quelle dei vini rossi, è vero, ma la tradizione è sempre rispettata in toto. Pepella, Ginestra, Biancatenera sono le uve autoctone da cui si ricava questo bianco. La coltivazione è biologica, basse le rese, splendido il terroir. Tutto questo da un vino di colore paglierino intenso, limpido. Al naso si nota erba tagliata di fresco, il miele d’agrume, erbe di macchia mediterranea. Con l’innalzalrsi della temperatura il vino continua a mutare, escono la mela golden, il fieno greco secco. In bocca è secco, sapido con buona corrispondenza al naso. La beva è deisamente facile, quasi fin troppo. Un sorso tira l’altro, specie se in abbinamento ci sono fritti di verdure, oppure di pesce azzurro. Unico neo un finale cortino. Servitelo fresco, mai ghiacciato. Quasi dimenticavo: è giovanissimo ha davanti una vita intera, il nostro consiglio è di lasciarlo in cantina almeno un paio di annetti per poi gustarlo al meglio. Lotto: L0108 Acquista il Bianco 2008 gli altri vini biologici di Monte di Grazia