depliant vini naturali di sorgentedelvino.it

Crealto, alla riscoperta del grignolino

crealto-giara-per-vino

Vecchie vigne su terreni storicamente vocati del Monferrato, tanta passione e tanta competenza hanno portato Crealto a proporre da subito vini territoriali e molto ben fatti: Grignolino, Barbera e Nebbiolo da vigne che hanno oggi tra i 20 e i 60 anni. Una piccola azienda guidata da 4 giovani genovesi che dal 2008 si sono trasferiti in Piemonte perseguendo un sogno di vita nella natura e di vini naturali molto territoriali e corretti.

leggi tutto

Stefano Amerighi, la Syrah e la tradizione contadina

La vendemmia da Stefano Amerighi - Cortona - Toscana

Stefano Amerighi, produttore di Cortona (Toscana) che ha scelto la biodinamica, ci racconta il suo incontro con la Syrah e il percorso che lo ha portato a fare oggi questo vino capace di esprimere terroir, vitigno e sensibilità del vignaiolo e di darci il piacere di scoprire il vino annata dopo annata e bottiglia dopo bottiglia

leggi tutto

Tenuta di Valgiano, un terroir in bottiglia

tenuta-di-valgiano-panoramica

Tenuta di Valgiano è un luogo davvero speciale dove si incrociano saperi ed esperienze, persone e idee. Siamo sulle colline lucchesi, in una Toscana minore capace di sorprendere per la bellezza dei paesaggi ma anche per il vino che qui nasce. Tenuta di Valgiano produce vino – e non solo – secondo i principi della biodinamica e di un rispetto rigoroso per il terroir nel suo senso più profondo: territorio, storia, ambiente, persone.

leggi tutto

Andrea Tirelli, naturalmente Colli Tortonesi

tirelli-terra

Mancavano pochi giorni alla vendemmia quando siamo andati a trovare in azienda Andrea Tirelli, vignaiolo piemontese cresciuto in provincia di Torino e tornato sulla terra di famiglia nei colli tortonesi per prendersi cura della vigna e fare il vino. Una storia comune a molti suoi colleghi che hanno scelto la strada della viticoltura naturale, lui ha scelto la biodinamica per i suoi vigneti e ci mostra orgogliosamente le differenze tra il suo terreno e quello del vicino di casa, anzi, di vigna, la salute e l’equilibrio delle sue piante e dei grappoli quasi pronti da cogliere…

leggi tutto

Il grande sole di San Fereolo, splendidi vini di Dogliani

sanfereolo-bottiglie

Il percorso che ha portato Nicoletta Bocca a scegliere la biodinamica come modalità di lavoro in vigna, è stato lungo e tortuoso, come le strade che si percorrono in collina o in montagna, mai una linea retta. Assaggiare i suoi vini e visitare la tana del suo vino a San Fereolo sulle colline di Dogliani racconta anche questo: la storia di un incontro tra una donna, un territorio e la vigna.

leggi tutto

Emidio Pepe, la forza della tradizione nei vini dell’Abruzzo

emidio-pepe-paesaggio-vigneto

Una visita nella cantina di Emidio Pepe, una chiacchierata con le figlie Sofia e Daniela ed eccoci entrare in un mondo all’antica di forte sapore abruzzese: vigneti che si conoscono palmo a palmo, lavori manuali sia in vigna che in cantina, vinificazioni tradizionali e naturali. Il tutto in un bellissimo territorio a metà strada tra il mare e il Gran Sasso.

leggi tutto

Paterna, il vino biologico dalle colline di Arezzo

paterna-vigneto-particolare

Paterna è una piccola cooperativa agricola che da trent’anni svolge attività di coltivazione biologica, agriturismo e servizi per il territorio sulle colline tra Arezzo e Firenze. Enologicamente parlando siamo nella doc del Chianti Colli Aretini, proprio di fronte alle colline del Chianti Classico. Paterna si estende su una superficie totale di 15 ettari di cui 8 a vigneto e vi si producono anche olio e ortaggi…

leggi tutto

Le Calle di Riccardo Catocci, dalla Maremma toscana i vini della tradizione contadina

Riccardo Catocci delle Calle

Siamo sulle colline della Maremma toscana nella zona del Montecucco – poco distante da Montalcino – una terra che ci sta regalando vini davvero fuori dal comune. Qui crescono i vini dell’azienda agricola Le Calle guidata da Riccardo Catocci, una persona davvero speciale che sa donarci il meglio della sua terra.

leggi tutto

Crocizia, un’altra viticoltura di montagna

Occorre inerpicarsi sulle strade dell’Appennino Tosco Emiliano per raggiungere Crocizia, una piccola azienda vitivinicola a Pastorello di Langhirano, in provincia di Parma. Siamo a circa 500 metri d’altezza, il bosco che avvolge e protegge un ettaro di vigneto è decisamente inusuale rispetto ai paesaggi vitivinicoli a cui siamo abituati… un bosco di montagna!

leggi tutto

Denis Montanar, friulano vero

Scodovacca, pianura, basso Friuli, zona storicamente vocata per la viticoltura, inizia qui l’incontro con Denis Montanar, piove (governo ladro) così deciamo di visitare prima cantina ed azienda e lasciare le vigne al primo spiraglio di sole. Raggiungiamo Borc Dodon, ovvero lo spendido casinale dove hanno sede la cantina e l’agriturismo di Denis.

leggi tutto

Pagina 1 di 41234