torna su

La Porta di Vertine, il Chianti Classico Riserva 2007 dalle colline senesi

La Porta di Vertine, Chianti Classico riserva 2007Confesso all’uscita non era piaciuto. Un poco di legno di troppo, una materia quasi ingombrante.
Oggi invece è tutt’altra musica, il bruco si è fatto farfalla.
Rubino intenso, limpido.
Apre su toni terragni, un attimo ed esce la frutta rossa matura, appena raccolta, croccante.
A sbuffi i primi aromi terziari, un poco di cuoio, la foglia del tabacco.
In bocca bell’equilibrio e grande piacevolezza, potenza da peso massimo di altri tempi, muscoli e grande agilità, non ciccia anabolizzata.
Finisce lungo.
Da bere ora o nei prossimi dieci anni, cantine odierne permettendo.