torna su

Stanko Radikon

4 agosto 2009, caldo torrido, siamo in cantina da Fulvio Bressan, a me Stanko piace ricordarlo così, immerso tra amici, botti e vino da bere, quel vino bianco che a lungo macera sulle sue bucce.

Stanko Radikon

Nonostante il caldo abbiamo bevuto, bevuto non assaggiato…

i-vini

ad accompagnare il vino il prosciutto di Nereo Bressan, e stampata negli occhi ho l’immagine di Stanko che si lancia sul piatto di quel prosciutto… il sorriso e la battuttaccia di Nereo…

Nereo e Stanko

Assaggi e chiacchere fino a poco prima dell’alba…

P.S. Poche settimane dopo sarebbe nato il Fatto coi Piedi, fu proprio in quella notte che decisi che sarebbe stato un bianco a lunga macerazione.

 

Salva