vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Aleatico 2010 – La Piana

la-piana di capraia vino rosato aleatico toscanoProprio l’archetipo del vino piacevole. Non un bicchiere impegnativo, non un bicchiere sul quale doversi concentrare per poterlo godere a pieno. Solo un vino da bere nei tardi pomeriggi estivi, all’ombra di un portico, in compagnia di una buona focaccia ligure e qualche acciuga.

Colore rosa spento, quasi pensieroso. I profumi non sono molti, ma si presentano ben definiti e intensi; non un naso largo, ma sincero e insistente. I registri toccati variano all’interno dei profumi della frutta chiara croccante: melograno, arancia candita, biscottino ai frutti di bosco.

La beva fresca e dissetante fa da piacevole contrasto alle decise sensazioni nasali, il gusto è secco, rendendo il vino perfettamente adatto per tutte quelle situazioni in cui si desidera un vino che rilassi; “solo” un vino sincero e buono.

Scopri i vini dell’azienda agricola La Piana di Capraia e acquista direttamente dal produttore

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Annunci
Vignaioli Naturali a Roma 2020
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore