torna su

“Amo la vite” nuova inziativa della comune Urupia

“Amo la vite”: l’ iniziativa che permette a tutti di assaggiare il “proprio vino”

Nella primavera del 2013 la Comune Urupia ha deciso di piantare circa un ettaro di vigna in sostituzione di un vigneto preesistente. Le nuove piantine sono circa 3600 suddivise in 19 filari di chardonnay, 14 filari di primitivo e 14 filari di malvasia nera. La nuova vigna piantata crescerà ed entrerà in produzione non prima del settembre 2016. amo-la-vite_sfondo_giallo_bassa_risoluzione-2

La iniziativa “Amo la vite” vuole sostenere la preparazione e il mantenimento del terreno, nonchè la crescita delle nuove viti: con un contributo di 10 € ognuno può scegliere una piantina tra quelle del vigneto, la quale fra circa 2 anni, darà frutto della sua crescita. Dopo la prima vendemmia, chiunque avrà sostenuto il progetto scegliendo una piantina, riceverà a casa una bottiglia di vino fatto con le uve della “propria” vite e un pacco di friselle del forno delle comune. E’ una iniziativa in grado di avvicinare il consumatore non solo al prodotto finito del vigneto, il vino, ma anche a prendere parte, in questo caso con una piccola donazione, a tutto il processo di crescita e sviluppo della pianta. In questo modo anche il pubblico può avere un’idea di quanto tempo e cura servano ad un vigneto per arrivare a produrre vino.

Urupia mette a disposizione questa mappa con cui scegliere a quale pianta donare il proprio contributo e inviare la vostra scelta al seguente indirizzo mail: amolavite@autoproduzioni.net

tabella_barbatelle_2