vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Autore: Redazione

Vini triple A

Le Triple A dieci anni dopo

Questo testo è stato scritto da Luca Gargano nel 2012 come introduzione al catalogo dei vini Triple A, i vini dei vignaioli Agricoltori, Artigiani, Artisti distribuiti dalla Velier di Genova. Una lucida e interessante riflessione su cosa è accaduto nel mondo del vino in questi ultimi anni.

Leggi Tutto »
Degustazione vini Arpepe

Ar.Pe.Pe: la tripla verticale

5 annate di Rocce Rosse, 4 di Vigna Regina, 3 di Ultimi Raggi. Una degustazione, unica, irripetibile, bellissima. Emauele Pelizzatti Perego ci presenta le riserve di Arpepe. Passato Presente e Futuro di una azienda che ha fatto e continuerà a fare la storia del vino italiano.

Leggi Tutto »
Bottiglie nella cantina di invecchiamento della Stoppa

I grandi vini piacentini hanno bisogno di affinamento in bottiglia

Il 22 giugno sui colli piacentini è avvenuta un piccola cosa molto importante: una piccola degustazione del gruppo Degustatori Associati della Valtidone dedicata ai vini vecchi del territorio. In questo frangente si è scoperto che “i grandi vini piacentini hanno bisogno di invecchiamento in bottiglia”, lo dicevamo da anni sostenendo a spada tratta il lavoro di un piccolo gruppo di produttori, ora forse qualcuno comincia ad accorgersene.

Leggi Tutto »
menti-vino-volutamente-declassato

Menti e il vino volutamente declassato

Avete mai notato avvicinandovi al banchetto dell’azienda Giovanni Menti a qualche manifestazione la scritta sulla maglietta che lui indossa? C’è scritto: Vino volutamente declassato. Se non vi siete fermati a chiedere spiegazioni questa è l’occasione per averle, pubblichiamo il breve scritto di Stefano Menti su questo argomento che è interessante per molti territori e molti produttori di qualità in tutto il nostro paese.

Leggi Tutto »
I produttori del consorzio Terroirmarche

E’ nato il 1° maggio il consorzio terroirMarche

È nato il primo Maggio tra colline pettinate dalle vigne in fiore, si chiama terroirMarche e ha le idee molto chiare su cosa farà da grande. È un Consorzio, costituito da vignaioli marchigiani, che si propone di valorizzare e promuovere la viticoltura biologica delle Marche, la difesa del territorio e dei beni comuni, la diffusione di culture e pratiche per un’economia sostenibile e solidale.

Leggi Tutto »
corso di biodinamica in vigna e in cantina

Corso di biodinamica in vigna e in cantina Sorgentedelvino/Renaissance

Sabato 6 e domenica 7 luglio 2013 sulle colline della Val Tidone in provincia di Piacenza Sorgentedelvino in collaborazione con Renaissance des Appellations propone un Corso di biodinamica in vigna e in cantina condotto da Ian Erbach (Pian dell’Orino – Montalcino) e Nicoletta Bocca (San Fereolo – Dogliani). Una bella occasione per imparare i principi e le tecniche della biodinamica dalla viva voce di chi da anni la applica ogni giorno al proprio lavoro, parte integrante del corso sarà la degustazione di vini biodinamici nati in diversi territori e da diversi vitigni.

Leggi Tutto »

Il 2 giugno festa del Ciso dei Dolomitici

Domenica 2 giugno si terrà la seconda edizione della Festa del Ciso dei Dolomitici a Castel Noarna. Già lo scorso anno questo appuntamento era stato una bellissima occasione per ragionare insieme al gruppo trentino di viticoltura naturale e tradizionale ma anche per incontrare i vini e le persone che costituiscono questo gruppo di lavoro e amicizia, i Dolomitici: Elisabetta Foradori, Elisabetta Dalzocchio, Eugenio Rosi, Giuseppe Pedrotti e ancora Castel Noarna, Vilar, Cesconi, Fanti, Poli, Maso Furli.

Leggi Tutto »
locandina_corso-biodinamica-pepe

Corso di biodinamica in Abruzzo presso la cantina Emidio Pepe

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno 2013 l’Associazione Renaissance Des Appellations (Italia), organizza un corso sulle tecniche di Agricoltura Biodinamica. Il corso, tenuto da Stefano Bellotti, è rivolto ad un massimo di 40 iscritti e si tiene presso l’Azienda vitivinicola di Emidio Pepe.

Leggi Tutto »
Sorgentedelvino LIVE 2013 manifesto

Sorgentedelvino LIVE, racconto fotografico dell’edizione 2013

Una grande emozione anche quest’anno Sorgentedelvino LIVE, il nostro evento annuale dedicato ai vini naturali, di tradizione e territorio, un’occasione per incontrarsi e festeggiare il Vino, i suoi produttori e i suoi amanti. Molte sono state le belle sorprese in questi giorni, vini e persone di cui continueremo a raccontarvi anche qui. Uno spazio nuovo, il Bastione di Porta Borghetto, che siamo felici di aver fatto rivivere per qualche giorno e che con le difficoltà, le sfide e le impefezioni di una prima volta e di una dimensione nuova ci ha permesso di accogliere 3000 persone senza che neanche si notassero. A breve vi racconteremo delle degustazioni e degli altri momenti particolari che si sono creati in queste giornate, per il momento vi lasciamo con alcune immagini scattate da Daniela Zanella che ringraziamo ancora una volta per l’occhio attento e la simpatica presenza.

Leggi Tutto »
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore