torna su

Barbera 2008 – Azienda Agricola BUT di Meistro Flavio

Da viti ottuagenarie del triangolo d’oro della Barbera… Rubino nel bicchiere, limpido fino all’ultima goccia.

Naso sottile, gesso e calcare, frutta che resta in sottofondo, eppur ben definita. Ciliegia e burro di cacao, netti. Giustamente acida, alcol alto ma perfettamente integrato. Minerale al naso, lo è ancora di più in bocca, finisce lungo con un ritorno per via retronasale della ciliegia. La terra bianca dove sono impiantati i vigneti segna decisamente il vino, donando un eleganza minerale superiore alla norma.

Abbinatelo alla classica cucina tradizionale piemontese, agnolotti bolliti misti ma anche al tradizionale gran fritto, o in genere a piatti di carne anche impegnativi, formaggi stagionati, risotti e quant’altro possa reggere un vino deciso ma elegante. Indicato per un medio-lungo invecchiamento. Adatto ad essere servito a bicchiere, regge almeno 3 giorni dall’apertura. Grande rapporto qualità prezzo.

Informazioni e vendita diretta dei vini di But di Flavio Meistro