torna su

Selvatico – Vino da tavola della Corte Solidale

Selvatico - Vino da tavola della Corte Solidale
Nato all’interno di un progetto agricolo e sociale di grande spessore, il vino Selvatico di Corte Solidale è un bellissimo vino naturale dei Colli Tortonesi Corte Solidale è un progetto etico di grande spessore. Il Selvaltico, taglio Barbera Croatina, è un bellissimo vino naturale a cui non è stato aggiunto nulla se non una quantità ...

Rosso Palmè 2011 – Ezio Trinchero

Rosso Palmè 2011 - Ezio Trinchero
Brachetto in purezza affinato in cemento. Dritto, affilato, fresco e… fermo. Brachetto fermo retaggio di un Piemonte quasi scomparso, di quel Piemonte oltraggiato da vini dolci, frizzantini, industriali. Vino pieno, ruspante, vero. Giovanissimo, ancora molto legato agli aromi primari di questa uva, tanto che mettendo in bocca pare di masticare un chicco. Pulitissimo al naso, ...

Bricco della Serra 2009 – Il Dolcetto secondo Bera

Bricco della Serra 2009 - Il Dolcetto secondo Bera
Domare l’indomabile: il Dolcetto di Bera racchiude tutta la magia delle vecchie viti poste un un terreno bianco poverissimo del Monferrato Domare l’indomabile. Colore viola intenso, leggermente velato, pare vinificato ieri. Annusi e resti basito. Aspetti che se ne vada la leggerissima riduzione, cinque minuti bastano. Annusi di nuovo e ed proprio così, selvatico rustico, ...

Claudio Mariotto – Montemirano 2009

Claudio Mariotto - Montemirano 2009
Una croatina dai Colli Tortonesi dal profilo nordico che stappiamo a 4 anni dalla vendemmia: Claudio Mariotto ci regala un bel vino, già godibile ora ma con grandi prospettive di invecchiamento Claudio Mariotto è più conosciuto per il suo Timorasso che per i suoi vini rossi. La croatina è un’uva difficile sia da coltivare che ...

Cascina Tavijn – Grignolino d’Asti 2008

Cascina Tavijn - Grignolino d'Asti 2008
Una bottiglia dimenticata in cantina, un grignolino che ben si presta ad un medio invecchiamento, un piccolo capolavoro di Nadia Verrua di Cascina Tavijn Semplice cena a base di affettati e formaggi, perchè non riassaggiare questo grignolino con qualche anno sulle spalle? Tappo perfetto, bene, versiamo. Rubino scarico, limpido e luminoso, unghia leggermente aranciata. Immediatamente ...

Valdibà – Dolcetto di Dogliani DOC 2007 – San Fereolo

Valdibà - Dolcetto di Dogliani DOC 2007 - San Fereolo
Colore rosso amarena; profumi estremamente tipici del varietale in oggetto; netta punta vinosa, poi note di frutta scura, di mirtillo e ciliegia matura. Un delicato sentore vegetale in sottofondo che sembra richiamare il rosmarino, sbuffate di borotalco; note di violetta, gentilissime e soffuse; sensazioni cupe di tabacco giallo, una commovente china, dolcissima. Si tratta di ...

Barbera d’Asti Superiore 2006 – Ezio Trinchero

Barbera d'Asti Superiore 2006 - Ezio Trinchero
Serata fresca, pausa in torrido luglio. La temperatura permette un piatto non propriamente estivo accompagnato da un vino robusto. Quindi risotto alla milanese e Barbera d’Asti superiore di Ezio Trinchero. Rubino intenso, limpido, leggerissimo cedimento sull’unghia. Naso pulitissimo fin dalla prima snasata, giocato su uno sfondo di frutti scuri, da cui escono punte agrumate, sottili ...

San Fereolo 2006, il Dolcetto di Dogliani secondo Nicoletta Bocca

San Fereolo 2006, il Dolcetto di Dogliani secondo Nicoletta Bocca
Dogliani. C’è anche chi, con parecchi sforzi, alla Docg ci crede. Rubino carico eppure permeabile alla luce. Biodinamica, anno zero. Stappi e te ne accorgi subito che qualcosa è cambiato, in meglio. Il vino è aperto da subito. Una ciliegia croccante di sottofondo, rosa e fragola le punte aromatiche, i fiori rossi, accennati a volte. ...

Barbera 2008 – Azienda Agricola BUT di Meistro Flavio

Barbera 2008 - Azienda Agricola BUT di Meistro Flavio
Da viti ottuagenarie del triangolo d’oro della Barbera… Rubino nel bicchiere, limpido fino all’ultima goccia. Naso sottile, gesso e calcare, frutta che resta in sottofondo, eppur ben definita. Ciliegia e burro di cacao, netti. Giustamente acida, alcol alto ma perfettamente integrato. Minerale al naso, lo è ancora di più in bocca, finisce lungo con un ...

Marcaleone Grignolino 2010 – Crealto

Marcaleone Grignolino 2010 - Crealto
Appena versato ti colpisce il colore, un lampone appena diluito. Al naso, su un sottofondo di note piccanti del geranio accompagnate da una speziatura netta. Le punte aromatiche, leggere anche se perfettamente distinguibili, sono il melograno, lampone e rosa. In bocca è “grignolino”… grintoso l’attacco in entrata, lascia un certo vuoto a centro bocca, per ...