torna su

Etnella – Notti Stellate 2010

Etnella - Notti Stellate 2010
Stappiamo un “Notti stellate 2010” di Davide Bentivegna in arte Etnella. Un vino rosso (anche) per l’estate cresciuto sulle pendici dell’Etna Un rosso (anche) per l’estate. Certo ti può venire voglia di rosso anche in questo torrido agosto emiliano. Stappiamo un “Notti stellate 2010” di Davide Bentivegna, Nerello Mascalese quasi in purezza, per accompagnare un ...

Trebbiolo 2010 – La Stoppa

Trebbiolo 2010 - La Stoppa
Vino rosso da tavola, potrebbe essere un grande gutturnio, forse qualcuno (leggi consorzio d tutela) dovrebbe rivedere le proprie politiche di controllo. Annata decisimente felice, vino condadino in veste elegante. Che bello questo vino! Tipico vino dei Colli Piacentini, ottenuto da uve Barbera e Bonarda. Il profilo aromatico è caratterizzato da notevole ricchezza e movimento: ...

Cascina Tavijn – Grignolino d’Asti 2008

Cascina Tavijn - Grignolino d'Asti 2008
Una bottiglia dimenticata in cantina, un grignolino che ben si presta ad un medio invecchiamento, un piccolo capolavoro di Nadia Verrua di Cascina Tavijn Semplice cena a base di affettati e formaggi, perchè non riassaggiare questo grignolino con qualche anno sulle spalle? Tappo perfetto, bene, versiamo. Rubino scarico, limpido e luminoso, unghia leggermente aranciata. Immediatamente ...

Rosso di Valtellina D.O.C. 2009 – Arpepe

Rosso di Valtellina D.O.C. 2009 - Arpepe
Valtellina 100%, nebbiolo 100%. Grande prova dei giovani Pelizzatti Perego in arte Arpepe, un vino base che vale una riserva questo Rosso di Valtellina annata 2009. Da bere ora o da invecchiare in cantina, come meglio vi aggrada. E’ più rosa di alcuni cerasuoli, più intenso di tanti langhetti, è nebbiolo, è Valtellina, è Arpepe. ...

Valdibà – Dolcetto di Dogliani DOC 2007 – San Fereolo

Valdibà - Dolcetto di Dogliani DOC 2007 - San Fereolo
Colore rosso amarena; profumi estremamente tipici del varietale in oggetto; netta punta vinosa, poi note di frutta scura, di mirtillo e ciliegia matura. Un delicato sentore vegetale in sottofondo che sembra richiamare il rosmarino, sbuffate di borotalco; note di violetta, gentilissime e soffuse; sensazioni cupe di tabacco giallo, una commovente china, dolcissima. Si tratta di ...

Albatreto – Montecucco rosso 2007 – Pierini & Brugi

Albatreto - Montecucco rosso 2007 - Pierini & Brugi
 Sera autunnale, la temperatura consente di mettere in tavola un classico piatto emiliano penne al ragù. Occorre un vino sanguigno, tosto il piatto è impegnativo, rustico deciso. Montecucco mi pare una buona scelta, a base sangiovese con un piccolo saldo di uve francesi ( 90% sangiovese + cabernet sauvignon – merlot e sirah). Stappiamo una ...

Nero d’Avola 2009 – Bosco Falconeria

Nero d'Avola 2009 - Bosco Falconeria
Cena casalinga di una sera di mezza estate. I bimbi comandano gli arancini di riso. Per accompagnare il piatto abbinamento territoriale. Nero d’Avola (una buona metà degli arancini erano ripieni di ragù di carne con piselli). Rinfrescata la bottiglia fino a 15°, verso nel bicchiere. Rubino carico, eppur limpido e trasparente. Al naso note di ...

La Porta di Vertine, il Chianti Classico Riserva 2007 dalle colline senesi

La Porta di Vertine, il Chianti Classico Riserva 2007 dalle colline senesi
Confesso all’uscita non era piaciuto. Un poco di legno di troppo, una materia quasi ingombrante. Oggi invece è tutt’altra musica, il bruco si è fatto farfalla. Rubino intenso, limpido. Apre su toni terragni, un attimo ed esce la frutta rossa matura, appena raccolta, croccante. A sbuffi i primi aromi terziari, un poco di cuoio, la ...

Vigna i Botri 2006, il fu Morellino di Scansano dei Botri di Ghiaccioforte

Vigna i Botri 2006, il fu Morellino di Scansano dei Botri di Ghiaccioforte
Un vino a cui la burocrazia ha fatto cambiare nome e denominazione, solo il contenuto della bottiglia rimane lo stesso. Pazzesco ma non è questo il momento di parlarne. A quasi 6 anni dalla vendemmia si presenta di un bel rubino scarico, senza cedimenti sull’unghia. Tappo perfetto. Annuso senza ruotare il bicchiere, note eteree leggiadre, ...

Tenuta di Valgiano bianco 2007

Tenuta di Valgiano bianco 2007
2007 annata difficile, torrida, cosa che ci porta ad aprire questa bottiglia con qualche timore. Tappo perfetto, paglierino nel bicchiere. Naso decisamente intenso, agrume, note fumé, frutta gialla matura su tutte la susina; il tutto di buona freschezza. Naso da infanticidio. Bocca potente, muscolare, mai obesa, sorretta da una grande spalla acida. Infanticidio confermato e, ...