torna su

Chianti 2008 – Fattoria Mainoni Guicciardini

Chianti 2008 - Fattoria Mainoni Guicciardini
Quello che puoi aspettarti dalla Toscana, quello che puoi aspettarti dal sangiovese, quello che puoi aspettarti dal Chianti. Il 2008 di Majnoini Guicciardini è un vino paradigmatico, limpido, netto, di quelli fatti apposta per narrare un territorio senza artifici. Giovane, maschio, rustico quindi indubbiamente sincero, questo Chianti rappresenta l’anima smarrita, quella vera, di una denominazione ...

Rocce Rosse 1999 – Arpepe

Rocce Rosse 1999 - Arpepe
Molto, moltissimo è già stato scritto riguardo a questo vino e all’azienda che lo produce. Il Rocce Rosse è una pietra miliare: è uno dei metri di paragone per fare riferimento alla viticoltura di montagna, al Nebbiolo e, concedetecelo, al vino italiano in generale. Questo 1999, che arriva da quattro anni di affinamento in botti ...

Montepulciano d’Abruzzo 2006 – Emidio Pepe Azienda Agricola Bio

Montepulciano d'Abruzzo 2006 - Emidio Pepe Azienda Agricola Bio
L’Azienda Pepe non ha bisogno di molte presentazioni; sono noti a tutti i vertici di qualità che i loro prodotti possono raggiungere, a cui ben poche aziende oggi possono aspirare. Questo Montepulciano non è un vino banale: o lo si ama o lo si odia, non ci sono vie di mezzo. Consiglio vivamente di aprire ...

Chianti Rufina 2006 – Fattoria Cerreto Libri

Chianti Rufina 2006 - Fattoria Cerreto Libri
Fattoria Cerreto Libri è un’azienda biodinamica nei pressi di Firenze. Questo Chianti Rufina è decisamente particolare e perciò interessante. Prodotto con uve Sangiovese, e una piccola quota di Canaiolo, nel bicchiere si muove con usuale leggerezza. Scalpita, corre, è vivo. Dal colore rubino sgranato, tendente al mattonato. Quello che colpisce immediatamente sono i profumi, già ...

Nero d’Avola 2008 – Bosco Falconeria azienda biologica

Meno di duemila bottiglie prodotte per questo vino territoriale ed essenziale fin dalla concezione, un Nero d’Avola che riesce a coniugare bevibilità e complessità a dispetto di una struttura che risulta ancora da smussare a causa dell’età. Non vi aspettate un rosso rotondo all’insegna dell’avvolgenza, perché il lavoro effettuato da Antonio e Natalia Simeti è ...

Terre a mano Carmignano 2007 – Fattoria di Bacchereto

Terre a mano Carmignano 2007 - Fattoria di Bacchereto
 Terragno ma non privo di una certa eleganza, il Carmignano di Fattoria di Bacchereto rappresenta da tempo uno dei vertici della denominazione di appartenenza.  Il Terre a mano (75% sangiovese, 15%cabernet sauvignon, 10% canaiolo nero) rappresenta l’eccezione alla quale indulge senza difficoltà chiunque guardi con sospetto alla presenza di un vitigno internazionale in un vino ...

Fatila 2005, la regina dell’Oltrepo – Vercesi del Castellazzo

Fatila 2005, la regina dell'Oltrepo - Vercesi del Castellazzo
  – Dentro quei grappoli, la terra – Continuo a pensare alla croatina, come la vera espressione vitivinicola dell’Oltrepò Pavese. Forse il pinot nero da spumantizzare è più diffuso, ma lei resta la regina, magari non acclamata ma indiscussa, di queste ripide colline. E la Fatila è la regina delle regine. Rubino intenso nel bicchiere ...

Gutturnio Classico Riserva 2007 – Casa Benna

Gutturnio Classico Riserva 2007 - Casa Benna
  Un vino con le spalle larghe, che non difetta certo in carattere e personalità, forse ancora leggermente frenato a livello espressivo dalla necessità di un tempo maggiore per esprimersi. Questo Gutturnio di Casa Benna (barbera e bonarda affinato in rovere e vetro) si impone grazie a una struttura notevole che lo rende adatto ad ...

Brunello di Montalcino 2005 – Pian dell’Orino

Brunello di Montalcino 2005 - Pian dell’Orino
  “…cadeva la pioggia, segnavano i soli il ritmo dell’ uomo e delle stagioni…” Che il sangiovese sia un vitigno meteoropatico è cosa nota, così come è noto che il 2005 è stata una annata difficile. Ed è in annate come questa che la mano dell’uomo si fa sentire. Gli interventi possono essere lievi, come ...

Valpolicella classico superiore 2006 – Monte dall’Ora Azienda Agricola Biologica

Valpolicella classico superiore 2006 - Monte dall'Ora Azienda Agricola Biologica
  Monte dall’Ora è un’azienda biologica che ha intrapreso la strada della biodinamica e rappresenta una delle espressioni più interessanti tra realtà nate di recente in Valpolicella e nell’intero Veneto. Questo Valpolicella Classico Superiore, ottenuto come da tradizione da uve leggermente appassite, può raccontare molto a proposito della filosofia di una cantina che ha scelto ...