vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

La terracotta e il vino: i vini nati nelle anfore

Data / Ora
Date - 24/11/2018 - 25/11/2018
Tutto il giorno

Luogo
Antica Fornace Agresti

Categorie


La Terracotta e il Vino torna nel 2018 per la terza edizione sabato 24 e domenica 25 novembre all’Antica Fornace Agresti, a Impruneta (Toscana).

L’edizione 2018 della manifestazione, l’unica biennale al mondo dedicata esclusivamente ai vini in anfora italiani e stranieri, torna per consolidare lo spirito con cui è nata nel 2014: diffondere la cultura del vino in anfora e far crescer il confronto fra produttori di vino italiani e internazionali che praticano l’antico metodo della vinificazione in terracotta.

Se questa della viticoltura naturale è nata come movimento di nicchia, oggi tale movimento vede sempre più ingrossate (e consapevoli di praticare una scelta stilistica di qualità) le fila dei suoi appassionati. L’evento La Terracotta e il Vino nasce anche per far conoscere chi sono i produttori nel mondo che credono in questa pratica. Quest’anno all’Agresti una quarantina di aziende porteranno in assaggio i loro vini: saranno rappresentate quasi tutte le regioni italiane, mentre dal mondo torneranno produttori più o meno noti delle edizioni precedenti e una vasta rappresentanza europea con nomi assolutamente inediti.

Il biglietto d’ingresso (20 Euro) a “La Terracotta e il Vino 2018” coinciderà con la tessera dell’Associazione La terracotta e il vino che organizza e promuove l’evento.

Maggiori informazioni sul sito Terracottaevino.com

Dove si svolge l'evento

Sto caricando la mappa ....

Altri articoli

nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico