vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Gaggiarone 2003 – Alziati Annibale Az. agricola

bottiglia di Gaggiarone di Annibale Alziati

 Questo Croatina dell’Azienda Agricola Annibale Alziati proviene da vecchie vigne e lo si nota sia al naso che in bocca.

Colore rubino intenso limpido se versato con accuratezza, trattasi infatti di vino non filtrato con un piccolo residuo sul fondo della bottiglia. Nel bicchiere gli archetti glicerici rimangono ancorati a lungo sulle pareti. Naso di una accattivante rusticità, profumi per nulla cotti nonostante l’annata molto calda… magia di viti antiche…

Frutti rossi in evidenza, mora e maresca in primis, giocano a rincorrersi con note selvatiche leggere molto tipiche e piacevoli. In bocca è splendido, equilibrato, di bella beva nonostante l’imponente mole e l’alto grado alcolico. Abbinatelo a piatti importanti di carne rossa, magari selvaggina da pelo, dategli tempo, stappate un’oretta prima di assaggiare e seguite l’evoluzione nel bicchiere, merita molta attenzione vista la mobilità olfattiva.

Lotto L05-185

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Annunci
Vignaioli Naturali a Roma 2020
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore