torna su

Taso 05 – Villa Bellini

 taso-2005-villa-bellini   Come chiede Cecilia, diamo la parola al vino. Rubino, limpido. Al naso è un susseguirsi di fruttini rossi, ciliegia, marasca, fragolina di bosco fresche per nulla marmellatose. Con l’innalzarsi della temperatura il vino continua a mutare, lasciando uscire note speziate che sapientemente si mescolano alle fruttate. In bocca è sapido, di corpo robusto ma non ciccione. Beva decisamente coinvolgente, non stanca mai anzi pretende un nuovo assaggio. Note di appassimento quasi inavvertibili, grande pregio di questi tempi di Valpolicelle amaroneggianti. Abbinamenti consigliati: piatti anche elaborati di carni rosse robuste, fantastico con un bel bollito misto alla veronese. Finale decisamente lungo. Servitelo sui 18°.   Lotto: 130608 Maggiori info sul Taso 05 e su Villa Bellini