torna su

Viticoltori De Conciliis 1


logo viticoltori de conciliis vino biologico campania

bottone-vini-vendita

 

 

 


Ne hanno fatta di strada i fratelli Bruno, Luigi e Paola de Conciliis da quando, all’inizio degli anni ’90, iniziarono a fare un po’ di vino nell’azienda del papà Alessandro e a venderlo agli amici. Sulle dolci colline che circondano Agropoli, qui dove comincia il Cilento, la realtà produttiva è completamente cambiata facendo di questa cantina una delle bandiere della rinascita enologica campana.

Dopo aver passato un decennio a Bologna dove ha tra l’altro studiato al Dams, Bruno nel 1997 è tornato nell’azienda di famiglia trasformandola completamente e soprattutto imponendo un metodo efficace, moderno e non lagnoso, di comunicazione in un territorio la cui gente è sicuramente più estroversa e socievole rispetto alle genti dell’Appennino meridionale, ma anche terribilmente autoreferente e disastrosamente lenta sui tempi: quando un cilentano dice <ti chiamo> può anche passare un anno. Bruno Piè veloce ha creato un alone di simpatia tra i giornalisti, gli operatori, la stampa specializzata, svecchiando l’immagine del Cilento e soprattutto è andato avanti insieme ad altri giovani produttori che, come lui, mettevano mano nell’azienda di famiglia. In poco tempo le colline vicino Agropoli sono diventate punto di riferimento della viticoltura cilentana e regionale di qualità.

Ovviamente l’immagine da sola non basta: Bruno la sostanzia con una profonda conoscenza del territorio, un’ansia di sperimentare sfruttando il fatto che il Cilento tutto sommato è un territorio vergine, non c’è l’ingombro di antiche aziende e soprattutto ha gli ampi spazi di un vasto territorio protetto dopo l’istituzione dell’Ente Parco e la sua dichiarazione di patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco. Il clima e lo spirito dei giovani produttori regala all’uva e ai vini un’esuberanza straordinaria, c’è traccia di Nuovo Mondo in uno dei territori più antichi dell’umanità: i vini sono da masticare, caldi, complessi al naso, invasivi e anche difficili da abbinare perché vantano una personalità assolutamente spiccata.

  • Bottiglie prodotte annue: 250000
  • vitigni impiantati: Aglianico e Fiano
  • superfice azienda: 40.00 ha
  • superfice vitata: 13.00 ha
  • sistema allevamento: guyot
  • età delle viti: dai 5 ai40 anni
  • Metodo lavoro: Biologico certificato
  • Come lavoriamo in vigna: I terreni di tutte le vigne presentano una tessitura franco argillosa con una forte presenza di scheletro calcareo, il PH è mediamente alcalino, lo scheletro è composto prevalentemente da grossi blocchi di marna alternati ad arenaria quarzosa . In vigna come in cantina la nostra idea è di custodire quanto abbiamo trovato, rispetto è il verbo da ricordare, rispetto e amore che si traduce in pratiche agricole non invasive, esperienza dell'agricoltura biologica e biodinamica.

L’azienda offre anche

Offerte speciali

 

 

Altri articoli su questa cantina

 

I vini

Prezzi validi solo per spedizioni in Italia, per gli altri paesi contattatare direttamente la cantina servendosi della mail o telefono sopra indicati

Donna Luna Fiano Pestum IGP 2012


Tipologia: bianco

Caratteristiche: Questo vino è ottenuto da vigne allevate a guyot: Cannetiello, Destre e Perella con esposizione sud-ovest, sud, sud-est. Il terreno è flisch cilentano argilloso calcareo (argilla, arenaria, marna).
Piante per ettaro: 2500 Cannetiello, 5000 Destre, 5500 Perella
Anno di impianto: 1982 Cannetiello, 1998 Destre, 2004 Perella
Le uve sono state raccolte dal 16 agosto al 10 settembre

  • Bottiglie prodotte: 25000
  • Uve: Fiano in purezza
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Gradi alcolici: 12.70 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Macerazione: 6 giorni
  • Affinamento: 4 mesi in acciaio
  • Solforosa totale: 26.00 mg/l
  • Acidità: 6.20 g/l
  • Acidità volatile: 0.33 g/l
  • Residuo secco: 24 g/l


Bacioilcielo - IGT Paestum bianco 2012


Tipologia: bianco

Caratteristiche: Questo vino proviene da uve coltivate su quasi tutte le vigne De Conciliis, vigne allevate a guyot su terreno flisch cilentano argilloso calcareo (argilla, arenaria, marna). La vendemmia si è svolta dal 2 al 16 settembre

  • Bottiglie prodotte: 7000
  • Uve: Fiano 65%, Malvasia 35%
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Resa q/ha: 75
  • Gradi alcolici: 12.20 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Macerazione: 3 giorni
  • Affinamento: cinque mesi in acciaio
  • Solforosa totale: 40.00 mg/l
  • Acidità: 6.10 g/l
  • Acidità volatile: 0.35 g/l
  • Residuo secco: 21 g/l


Perella Fiano Paestum IGP 2009


Tipologia: bianco

Caratteristiche: Questo vino è ottenuto dalle uve della vigna Destre esposta ad est/nord-est su flisch cilentano argilloso calcareo (argilla, arenaria, marna). Vigneto del 1990 allevato a guyot con 3000 piante per ettaro. La raccolta è avvenuta il 16 settembre

  • Bottiglie prodotte: 2000
  • Uve: Fiano in purezza
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Gradi alcolici: 13.20 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Macerazione: 8 giorni
  • Affinamento: 24 mesi, metà in acciaio, metà in tonneau
  • Solforosa totale: 35.00 mg/l
  • Acidità: 5.90 g/l
  • Acidità volatile: 0.35 g/l
  • Residuo secco: 25 g/l


Antece Fiano Paestum IGT 2009


Tipologia: bianco

Caratteristiche: Questo vino nasce nella vigna Destre, allevata a guyot su flisch cilentano argilloso calcareo (argilla, arenaria, marna) con esposizione nord/nord-est.
Piante per ettaro: 3.000
Anno di impianto: 1990
Epoca raccolta uve: 16 settembre

  • Bottiglie prodotte: 4000
  • Uve: Fiano
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Gradi alcolici: 13.30 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Macerazione: 12 giorni
  • Affinamento: 24 mesi in botte di rovere da cinque hl, 12 mesi in bottiglia
  • Solforosa totale: 42.00 mg/l
  • Acidità: 6.60 g/l
  • Acidità volatile: 0.55 g/l
  • Residuo secco: 25 g/l


Ka! 2009


Tipologia: bianco

Caratteristiche: vigne: Di Pace, Laureana, Voza,
esposizione: prevalente sud
terreno: flisch cilentano argilloso calcareo (argilla, arenaria, marna )
allevamento: guyot e sperone
piante per ettaro: mediamente 1.000
epoca raccolta uve: 14/20 settembre
fermentazione: lieviti naturali previa deraspatura manuale in piccoli fermentini in plastica
-
vino prodotto solo in bottiglie da 375ml

  • Bottiglie prodotte: 1500
  • Uve: Malvasia e Moscato
  • Vendemmia: manuale
  • Gradi alcolici: 14.60 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Affinamento: ei mesi in barriques di secondo passaggio e un anno in bottiglia
  • Acidità: 5.60 g/l
  • Acidità volatile: 0.81 g/l
  • Residuo secco: 43 g/l
  • Zuccheri residui: 115.00 g/l


Donna Luna Aglianico Paestum 2011


Tipologia: rosso

Caratteristiche: Questo vino proviene dalle vigne Cannetiello, Destre, Querce e Isca. Allevate a guyot su terreno flisch cilentano argilloso calcareo (argilla, arenaria, marna) con esposizione sud-ovest, sud, nord-ovest.
Piante per ettaro: 2500 Cannetiello, 5500 Destre, 2500 Querce, 5500 Isca
Anno di impianto: 1982 Cannetiello, 1999 Destre, 1978 Querce, 2001 Isca
La vendemmia è stata effettuata dal 25 settembre al 26 ottobre

  • Bottiglie prodotte: 36000
  • Uve: Aglianico 90%, Primitivo 10%
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Gradi alcolici: 14.30 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Macerazione: 11 giorni
  • Affinamento: un anno metà in acciaio e metà in botti di rovere da 3000 lt
  • Solforosa totale: 48.00 mg/l
  • Acidità: 5.90 g/l
  • Acidità volatile: 0.47 g/l
  • Residuo secco: 33 g/l


Bacioilcielo IGP Paestum rosso 2012


Tipologia: rosso

Caratteristiche: Questo vino è ottenuto da uve provenienti da quasi tutte le vigne De Conciliis. Le vigne - allevate a guyot - si trovano su terreno flisch cilentano argilloso calcareo (argilla, arenaria, marna). La vendemmia è avvenuta dal 16 settembre al 7 ottobre.

  • Bottiglie prodotte: 20200
  • Uve: Aglianico 85%, Primitivo 15%
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Gradi alcolici: 13.90 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Macerazione: 5 giorni
  • Affinamento: cinque mesi in acciaio
  • Solforosa totale: 60.00 mg/l
  • Acidità: 5.90 g/l
  • Acidità volatile: 0.62 g/l
  • Residuo secco: 25 g/l


Naima Aglianico Paestum IGP 2007


Tipologia: rosso

Caratteristiche: Questo vino nasce nelle vigne Cannetiello, Destre, Beligni, Siniscalchi esopste a sud,sud-ovest e allevate a guyot.
Piante per ettaro: 2.500 Cannetiello, 5.500 Destre, 3.500 Beligni, 2.500 Siniscalchi
Anno di impianto: 1982 Cannetiello, 1999 Destre, 1975 Beligni, 1975 Siniscalchi
Epoca raccolta uve: dal 25 settembre al 15 ottobre

  • Bottiglie prodotte: 8000
  • Uve: Aglianico
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Gradi alcolici: 15.70 %
  • Lieviti: non selezionati
  • Macerazione: 16 giorni
  • Affinamento: un anno in barriques di primo, secondo e terzo passaggio, due anni in tonneau di terzo-quinto passaggio, sei mesi in acciaio e uno in bottiglia
  • Solforosa totale: 50.00 mg/l
  • Acidità: 6.41 g/l
  • Acidità volatile: 0.68 g/l
  • Residuo secco: 36 g/l


Altri Prodotti

Olio extravergine d'oliva biologico - olio


Ottenuto dalla spremitura a freddo di olive delle varietà tipiche delle colline cilentane, provenienti dai fondi Destre, Perella, Carpineto. La raccolta delle drupe parzialmente invaiate, eseguita a mano con l'ausilio di macchine agevolatrici,
e la lavorazione effettuata entro le 12 ore dalla raccolta, permette di ottenere un prodotto di eccellente qualità.
Di colorazione verde-giallo, bassa acidità (espressa in acido oleico), gusto leggermente piccante ma dolce, profumo intenso si presta egregiamente sia come condimento a crudo che per piatti cotti.
Olfatto: Fruttato di erba e mandorla dolce
Gusto: Nota decisa di amaro con sentore di mandorla e erba
Retrogusto: Nota di piccante persistente con sentori di frutta matura
Buona fluidità

Non disponibile per la vendita online, contattate il produttore per maggiori informazioni


One comment on “Viticoltori De Conciliis

  1. Pingback: Vinitaly 2016. Le 10 migliori cantine del Cilento e i loro vini

Commenti chiusi.