vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

The Wine Revolution a Sestri Levante

Data / Ora
Date - 19/11/2017 - 20/11/2017
Tutto il giorno

Luogo
Baia del Silenzio

Categorie


winerevolution2017Domenica 19 e lunedì 20 Novembre 2017 si tiene la prima edizione di The Wine Revolution a Sestri Levante presso l’ex Convento dell’Annunziata in Baia del Silenzio. L’evento si pone l’obiettivo di raccontare come si è evoluto il mondo del vino negli ultimi 20 anni: dall’affermazione sempre piu’ convinta e convincente di nuove pratiche e tecniche di vinificazione naturale, riproponendo in taluni casi anche antiche metodologie, a chi con grande coraggio ha riscoperto e dato lustro a vitigni e zone dimenticate, alle nuove distribuzioni che con un approccio innovativo basato sulla specializzazione e comunicazione hanno contribuito in maniera determinante all’attuale successo di tutto il movimento.

Vogliamo offrire una rappresentazione di tutto il territorio italiano. Proprio per questo motivo è stata fatta una selezione, per ogni regione, di produttori che negli anni hanno contribuito a rivoluzionare in maniera decisa il mondo del vino e di quelle realtà giovani ed emergenti che con coraggio hanno da poco intrapreso un percorso di innovazione. L’evento è organizzato da professionisti del settore ( ristoratori, operatori specializzati ed enti istituzionali) supportato dal Comune di Sestri Levante e dall’Associazione Mediaterraneo. I disegni e la parte grafica sono curati da Francesca Ballarini.

Gli orari sono domenica 11 – 19  e lunedì  11.30 – 17.

Per maggiori informazioni:
sito web: www.thewinerevolution.it
tel: 345 9231020

 

 

Dove si svolge l'evento

Sto caricando la mappa ....

Altri articoli

nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico