vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Vini di Vignaioli 2015 a Fornovo

Data / Ora
Date - 01/11/2015 - 02/11/2015
Tutto il giorno

Luogo
Foro2000 Fornovo Taro

Categorie


Banner_Fornovo_2015Torna come da tradizione l’appuntamento con Vini di Vignaioli a Fornovo di Taro domenica 1 e lunedì 2 novembre 2015 con diverse iniziative di contorno nei giorni precedenti. Per cominciare vi segnaliamo questi eventi in programma, torneremo con maggiori dettagli appena disponibili.

Giovedì 29 ottobre
“Un medioevo divino: vite e vino in Italia nel «secoli bui»”
Incontro tenuto da Patrizia Raggio e Cristina Anghinetti

Organizzato da “Il Cammino Val Ceno”

La ricerca del sacro ha sempre portato l’uomo a utilizzare alimenti inebrianti: dalle piante allucinogene, alla scoperta della fermentazione. Va pertanto distinto il bere “ricerca di ebbrezza e contatto con un mondo superiore” dal bere “necessità”, anche se nel corso dei millenni i due concetti finiranno per sovrapporsi. Dalla birra all’idromiele, dal sidro al vino: sarà quest’ultimo ad imporsi sulle tavole degli antichi.
Sul significato e l’utilizzo del vino in età medievale, sulla coltivazione della vite, ci soffermeremo per uno sguardo al passato che dia sempre più consapevolezza al nostro presente, assieme a Patrizia Raggio, specialista in archeologia e storia medioevale, e a Cristina Anghinetti, responsabile di diversi cantieri archeologici in Italia. 

Venerdì 30 ottobre – ore 21.00
“Vino e musica”
Organizzato da “Il Cammino Val Ceno”

Serata con la partecipazione dei vignaioli che parleranno del loro lavoro facendo assaggiare e raccontando il loro vino. La musica sarà la degna compagna di questa serata con Antonio Amadei che, con il suo violoncello, sarà l’espressione artistica di un altro dei nostri sensi e la voce di Andrea Perracchi che ci racconterà le nostre emozioni attraverso le poesie… 

Sabato 31 ottobre – dalle ore 10.00 alle 18.00
Giornata dedicata alla biodinamica
Organizzata dall’associazione “Renaissance des Appellations”

con il sostegno de “Il Cammino Val Ceno”

Dove si svolge l'evento

Sto caricando la mappa ....

Altri articoli

nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico