vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

I vignaioli a Sorgentedelvino LIVE 2015

sorgentedelvino live 2015

Tanti giovani e tante conferme, tanto sud da scoprire e micro-territori da conoscere. Vecchi amici e nuove conoscenze, persone che hanno trovato la propria dimensione e anno dopo anno ci regalano vini dalla grande intensità e altre che stanno intraprendendo nuove strade per il loro lavoro avvicinandosi sempre di più al vino naturale. Vignaioli e agricoltori, vignaioli e poeti, tutti con una scelta in comune: fare il vino nella vigna e seguirlo in cantina con attenzione ma senza intrusioni. In queste tre giornate di Sorgentedelvino LIVE 2015 abbiamo avuto il piacere di stare in compagnia di tanti vignaioli, qualcuno è sfuggito alla macchina fotografica, altri li ritrovate negli scatti che seguono.

I vignaioli a Sorgentedelvino LIVE 2015

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Annunci
Vignaioli Naturali a Roma 2020
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore