torna su

Cotarella “uom fatale” del vino industriale italiano

Cotarella
“così percossa, attonitala terra al nunzio sta,muta pensando all’ultimatrovata dell’uom fatale” L’imperiale e napoleonico Cotarella ne ha combinata un’altra: il 16 maggio nella sede dell’AIS di Roma ha dato l’annuncio che lui in prima persona è finalmente arrivato a salvare il mondo producendo “vini naturali senza solfiti”. Questo non sarebbe un problema, capita ogni giorno ...

L’avanzata del bio-business. Storia di fortuite e fortunate coincidenze

Il problema nasce nel 2003 quando i paesi emergenti strappano al WTO l’accordo sulla graduale eliminazione dei sussidi all’agricoltura. L’Europa è stato il maggiore erogatore mondiale di sussidi all’agricoltura dal secondo dopoguerra fino ad oggi. Attualmente è in discussione presso la Commissione Europea la nuova PAC (Politica Agricola Comune) che sarà in vigore dal 2014 ...