torna su

Chianti Classico 2006 – Montesecondo

Sangiovese, Canaiolo, Colorino, il più classico degli uvaggi per una bottiglia classicissima. Quarantacinque lunghi giorni di macerazione, affinamento in botte da 5 ettolitri. Tutto questo dà un vino di rubino intenso, limpido. Al naso frutta rossa, funghi, note terrignesi mescolano e escono a sbuffi, in un variegato susseguirsi. In bocca è affilato e potente, sapido ...