vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Parlano i vignaioli 2011, il 20 e 21 marzo alla Casina Vanvitelliana di Bacoli (NA)

L’appuntamento con “Parlano i Vignaioli” è domenica 20 e lunedì 21 marzo 2011 presso L’Ostrichina e la Casina Vanvitelliana – Via Carlo Vanvitelli, 135 –  Bacoli (NA)

Tutte le aziende presenteranno in degustazione libera i loro vini più significativi e questi saranno anche in vendita diretta, rappresentando così un’ottima occasione di acquisto.
Durante la giornata di domenica 20 marzo, dalle 10.00 alle 20.00, ci sarà un banco d’assaggio rivolto a professionisti del settore ma anche ad enofili e semplici curiosi. Una degustazione che riaprirà lunedì 21 marzo dalle 11.30 alle 19.00. Ingresso 10 euro.

Tra i produttori saranno presenti anche: Casebianche, Monte di Grazia, Lusenti, La Stoppa, Ca’ de Noci, Bera Vittorio e figli , Carussin, Cascina degli Ulivi, Tenuta Grillo, Valli Unite, Guccione, Porta del Vento, Fattoria di Bacchereto, Foradori , Villa Bellini.

Per l’elenco completo dei produttori presenti e il programma, che prevede anche momenti di approfondimento, degustazioni e presentazioni di libri potete visitare il sito www.parlanoivignaioli.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Annunci
Vignaioli Naturali a Roma 2020
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore