vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Lunedì 11 giugno torna Terroir Vino ai Magazzini del Cotone di Genova

terroir vino 2012

Lunedì 11 giugno 2012 nei Magazzini del Cotone a Genova apre Terroir Vino, l’incontro tra Vino Persone e Web. Le degustazioni aprono dalle 10 alle 14 per stampa, blogger e operatori e dalle 14 alle 20 apre anche per il pubblico. Terroir Vino nasce da un’idea della Redazione di TigullioVino.it, punto di riferimento per l’informazione enogastronomica sul web in Italia da aprile 2000. L’evento consiste nella presentazione alla stampa specializzata, agli operatori ed ai lettori del sito, della miglior selezione di produttori e vini individuati negli anni attraverso il lavoro delle sue due commissioni degustatrici.

Durante la serata verranno consegnati i seguenti premi: Premio “Miglior vino” dell’anno, Premio “Miglior olio” dell’anno, Premio per il “Miglior vino per rapporto qualità / prezzo”, Premio “Grandi aziende”, Premio “Una vita per il vino”, Premio “Innovazione e web”, Premio “Garage Wines Contest”.

Tra i produttori partecipanti vi segnaliamo: Menti Giovanni, But, Crealto, Mariotto, Tenuta Grillo, Quarticello.
Il giorno precedente, aspettando Terroir Vino quarta edizione della Vinix Unplugged Unconference, la non conferenza sui temi del vino, del cibo e dell’interazione online. La Unconference si svolge dalle 11.00 alle 18.00 ai Magazzini del Cotone.

Maggiori informazioni e l’elenco completo dei produttori che potrete incontrare a Terroir Vino sul sito www.terroirvino.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Annunci
Vignaioli Naturali a Roma 2020
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore