vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Vinnatur 2014, a Villa Favorita dal 5 al 7 aprile

Villa Favorita - Vinnatur 2014Da Sabato 5 a lunedì 7 aprile 2014 l’Associazione Vinnatur riapre le porte di Villa Favorita per l’unicesima edizione del suo salone dedicato ai vini naturali. Quest’anno l’evento accoglie 150 viticoltori naturali provenienti da Italia (99), Francia, Spagna, Slovenia, Austria.

Il salone apre in tutte e tre le giornate dalle 11 alle 18 con un ingresso di 20€.

Tra i produttori che partecipano a Sorgentedelvino.it potrete incontrare Casé, Lusenti, Il Farneto, Quarticello, Vercesi del Castellazzo, Piccolo Bacco dei Quaroni, Cascina Tavijn, Valli Unite, Carussin, Bosco Falconeria, Etnella, Santa Maria, Foradori.

Per gli operatori sarà disponibile una Tasting room dove assaggiare con attenzione e in condizioni ottimali i vini presentati ai tavoli dai produttori.

Anche quest’anno sarà presente Esmach con la propria panetteria ambulante che sfornerà in diretta e a ciclo continuo pane freschissimo ottenuto da lievito madre per accompagnare le degustazioni dei vini. La ristorazione, uno dei fiori all’occhiello della manifestazione, sarà curata dallo chef Stefano De Lorenzi e dallo staff del Ristorante Zenzero di Grumolo delle Abbadesse (VI).

L’immagine di locandina di Vinnatur 2014 è del giovane illustratore veneto Alessio Guarda.

L’elenco completo dei produttori partecipanti e i dettagli del programma sul sito www.vinnatur.org

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Annunci
Vignaioli Naturali a Roma 2020
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore