torna su

Gusto Nudo 2013: a Bologna dal 23 al 25 marzo

gustonudo2013

Di ritorno anche Gusto Nudo, la fiera dei vignaioli eretici. Una fiera errante che di anno in anno ci fa scoprire nuovi spazi bolognesi e che quest’anno si svolge al Senza Filtro di Via Stalingrado. Così si definisce l’evento: “GUSTO NUDO è supporto e vetrina per alcuni tra i tanti vignaioli italiani, che ancora affidano il prorio lavoro ad un agire in accordo con la tradizione culturale e produttiva da cui derivano, e ad uno sfruttamento della terra che sia al massimo rispettosa della natura in tutti i suoi aspetti: paesaggio, biodiversità, cicli stagionali, nutrimento dei terreni, rifiuto di chimica di sintesi e di manipolazioni genetiche.”

Le degustazioni sono aperte sabato 23 marzo dalle 15 alle 21, domenica 24 marzo dalle 13 alle 20, lunedì 25 marzo dalle 13 alle 19. Ricco il programma di degustazione tematiche e approfondimenti: Champagne, l’intimità di una Terra; Piemonte, fuori dal tempo; Le rocche del gatto, una verticale; IamWine: Barbari della colchide e ancora libri, film e incontri.

60 i vignaioli presenti da tutta Italia tra cui segnaliamo: Carussin, Cascina Tavijn, Valli Unite, Tirelli, Ar.Pe.Pe, Montedallora, La Stoppa, Quarticello, Majnoni Guicciardini, Sorelle PalazziI Botri di Ghiaccioforte, Fiorano, La marca di San Michele, Cirelli, Cantina giardino, Urupia, Porta del Vento, Bosco Falconeria.

Più info su www.gustonudo.net