vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Barbera Oltrepo Pavese doc 2005 GuSTavO – Piccolo Bacco dei Quaroni

piccolo-bacco-barbera05Rubino nel bicchiere, leggero cedimento sull’unghia. Al naso appena aperto una nota di legno piccolo appena accennata, poi frutta rossa croccante, note balsamiche, e ancora ritorni di maresca e ciliegia. Entra in bocca con leggerezza, si espande riempiendo il cavo orale di bella freschezza. E’ barbera, giustamente acido. Un vino da tavola nel senso nobile, adatto ad accompagnare le vivande per tutto il pasto. Chiude con una piacevole nota di mandorla amara, lasciando la bocca pulita.

Abbinatelo con tagliatelle al ragù, risotti robusti per esempio con salsiccia, carni rosse non troppo elaborate.

Lotto L6.339

Acquista il Brbera GuSTavO e gli altri vini del Piccolo Bacco dei Quaroni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Annunci
Vignaioli Naturali a Roma 2020
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore