torna su

#barbera3 a Torino domenica 17 febbraio 2013

#barbera3 a Torino domenica 17 febbraio 2013
Segnaliamo questa iniziativa degli Amici del bar un’occasione per degustare la Barbera in diverse sfaccettature e territori: domenica 17 febbraio alla Trattoria Contesto Alimentare in via Accademia Albertina 21/E a Torino dalle 11 in poi una bella scelta di 8 bottiglie tra cui quelle di diversi produttori di vini naturali che partecipano a Sorgentedelvino.it Barbera ...

Barbera d’Asti Superiore 2006 – Ezio Trinchero

Barbera d'Asti Superiore 2006 - Ezio Trinchero
Serata fresca, pausa in torrido luglio. La temperatura permette un piatto non propriamente estivo accompagnato da un vino robusto. Quindi risotto alla milanese e Barbera d’Asti superiore di Ezio Trinchero. Rubino intenso, limpido, leggerissimo cedimento sull’unghia. Naso pulitissimo fin dalla prima snasata, giocato su uno sfondo di frutti scuri, da cui escono punte agrumate, sottili ...

A qualcuno piace freddo: i vini dell’annata2002

2002, Annata storta, piovosa fredda. Vendemmia molto difficile, in parecchi casi i vini di punta non sono stati fatti o non sono poi stati messi in commercio.   Fortunatamente esistono microclimi dove l’andamento stagionale è stato più clemente, vecchie vigne che anche nelle stagioni-no riescono a dare uve perfette o quasi, e  produttori (illuminati-preveggenti-fortunati fate ...

The Natural Wine Fair, i vini naturali a Londra

Dal 15 al 17 maggio Londra ospita 120 produttori di vini naturali al Natural Wine Fair. Tre giorni per scoprire i vini nati da un’agricoltura sana (come minimo biologica, dicono gli organizzatori) e senza interventi invasivi in cantina. Australia, Francia, Portogallo, Spagna e un’ampia rappresentativa italiana, tra cui diversi vignaioli di Sorgentedelvino.it: La Stoppa, Bera ...

La Barbera, vitigno versatile e territoriale

A partire dalla degustazione di Barbera svoltasi all’azienda agricola Carussin, ho pensato di svolgere qualche riflessione personale inerente al vitigno in questione, il quale dà origine ad uno dei miei vini preferiti a cui devo moltissimo in termini di passione. Esistono poche aree vocate alla coltivazione di Barbera. Le più importanti in Piemonte (Langa, Monferrato, ...

Barbera Marathon 2010: la Barbera tra Piemonte, Lombardia ed Emilia

Domenica 24 ottobre a San Marzano Oliveto (AT) abbiamo affrontato una splendida batteria di barbere in occasione della nostra Barbera Marathon 2010: Barbera in purezza dai Colli di Parma alla Langa, passando per Piacenza, Oltrepo’ Pavese, Alessandria e ad Asti. Siamo stati ospiti dell’azienda vitivinicola Carussin dove Bruna Ferro si è data da fare ai ...

Il Dolcetto nelle terre del Piemonte un vino e un vitigno da riscoprire

Il Dolcetto nelle terre del Piemonte un vino e un vitigno da riscoprire
Al di là dei pregiudizi e dei luoghi comuni, ben oltre le produzioni industriali e i tentativi di snaturamento, il Dolcetto può regalare grandi emozioni e vestire i panni del vino importante, anche a distanza di anni dalla vendemmia. E’ quanto ci ha confermato la degustazione che abbiamo organizzato il 5 maggio scorso a Novi ...

Dolcetti a Cascina degli Ulivi

Questi Dolcetti assaggiati nella degustazione tenutasi a Cascina degli Ulivi il 5 maggio 2010. Un grande grazie a Stefano Bellotti e tutto il suo staff per l’ospitalità (ambiente spendido e stuzzichini confezionati con i prodotti biodinamici dell’azienda buonissimi). Grazie anche a tutti i produttori che sono intervenuti arricchendo la degustazione con le loro opinioni e ...

Runchet 2004 – Trinchero Antica Azienda Agricola

Runchet 2004 - Trinchero Antica Azienda Agricola
  Generoso e intenso, tipico figlio della filosofia produttiva di Ezio Trinchero: il Runchet è un Freisa anomalo, capace di stupire per la complessità, la struttura e la personalità da grande rosso. Quaranta giorni di macerazione possono sembrare una pratica estrema per un Freisa, ma rendono questo vino affascinante e dotato di un notevole potenziale ...

Barbera mon amour – Trinchero Antica Azienda Agricola

Barbera mon amour - Trinchero Antica Azienda Agricola
  Nel bicchiere è rubino intenso, non limpidissimo, con un’unghia leggermente aranciata. Vecchio, ossidato? Basta una annusata e tutti i dubbi vengono messi da parte. Il naso è freschissimo, splendidamente varietale, burro di cacao, ciliegia, fiori di campo. Assaggio e la bocca è forse ancora migliore. Il vino entra dritto, potente, con quella potenza leggera ...