vini, persone, territori, tradizioni

vini, persone, territori, tradizioni

Categoria: Presentazione cantine

fiorano-paolo-vigneto

Fiorano, dalle Marche il vino biologico e pieno di gioia!

Continuando il nostro viaggio tra i territori vitivinicoli d’Italia eccoci nelle Marche e precisamente a Cossignano, in provincia di Ascoli Piceno. Qui Paolo Beretta e la moglie Paola dal 2003 producono vino e olio nella propria azienda agricola biologica Fiorano. Sono arrivati da Milano ma già con un legame particolare con questa terra dove Paola affonda le proprie radici. Per conoscerli un po’ di più abbiamo chiesto a Paolo di raccontarci come sono arrivati qui.

Leggi Tutto »

Ezio Cerruti, contadino volontario

Un angolo di Langa misconosciuto, un uomo dai modi gentili e dalla grande curiosità, un vino di quelli che fanno la differenza, che lasciano il segno. Ezio Cerruti e il suo Sol sono figli di Castiglione Tinella, borgo posto al confine tra Langhe e Monferrato legato al moscato e alle suggestioni pavesiane.

Leggi Tutto »

Sol di Ezio Cerruti, o dell’esaltazione delle differenze

Imbattersi nel Sol – Moscato passito di Ezio Cerruti non è mai un’esperienza banale, specie quando si hanno a disposizione tutte le annate prodotte. Questo vino, anomalo e sovversivo fin dalla concezione, stupisce per alcune caratteristiche peculiari – prime fra tutte una dolcezza che non sconfina mai nella stucchevolezza e una notevole pulizia olfattiva – ma soprattutto per quella linearità stilistica che rappresenta il filo conduttore di millesimi anche profondamente diversi tra loro.

Leggi Tutto »
bacchereto-vigneto-carmignano-paesaggio

Fattoria di Bacchereto, dove il Carmignano incontra l’agricoltura biodinamica

La Fattoria di Bacchereto è una bellissima realtà agricola sulle colline di Carmignano, in provincia di Prato. Lo raccontano i vini che abbiamo ripetutamente degustato e gustato in questi anni e lo racconta ancor meglio una passeggiata tra le antiche case, i vigneti e gli oliveti. Arrivare alla Fattoria di Bacchereto da la sensazione di entrare in un altro mondo, quasi che il tempo qui si sia fermato.

Leggi Tutto »
Urupia - Puglia: nuovo vigneto

Urupia, i vini del Salento nascono da un progetto comune

La Comune Urupia è una bellissima realtà creata nel 1985 da un gruppo di persone italiane e tedesche in una vecchia masseria dell’alto Salento, in Puglia. Abbiamo rubato un po’ di tempo a Lele, che all’interno della comune si occupa della cura del vigneto e della cantina insieme ad Agostino, per farci raccontare del loro territorio, della loro esperienza e dei loro vini.

Leggi Tutto »
carussin-bruna-ferro

Carussin, la barbera piemontese di tradizione…

Abbiamo incontrato Bruna Ferro in giro per l’Italia, lontana dalla sua terra, dai suoi vigneti e dai suoi asini, ma non dalla sua inseparabile la sua cagnolina! Bruna è la titolare dell’Azienda Agricola Carussin, che da generazioni produce vino a San Marzano Oliveto, un piccolo Comune del Sud Monferrato Astigiano, (sulle colline tra Nizza Monferrato e Canelli).

Leggi Tutto »

Claudio Mariotto: dal Timorasso al Barbera, i vini tradizionali dei Colli Tortonesi

Siamo sulla prima collina appena sopra Tortona ed entrando in azienda notiamo le viti spoglie data la stagione. Guyot, potatura drastica a 6 gemme, inerbite. Si capisce immediatamente che qua il vino è vino. Entriamo in cantina, un ambiente semplice dotato di quella tecnologia minima, serbatoi in acciaio, la pompa per i travasi, la pressa, insomma niente diavolerie moderne. Bene.

Leggi Tutto »

Ezio Trinchero: nel regno della Barbera

La strada accarezza vecchie vigne, ceppi imponenti spuntano da un terreno bianco, magro ricchissimo di scheletro.All’improvviso una imponente ed antica costruzione dai muri bianchi, l’insegna. Siamo arrivati in uno dei templi della barbera storica.

Leggi Tutto »
vigneti-cascina-tavijn

La terra di mezzo. La storia di Ruche’ e Zanel

Nato da un incontro con Nadia Verrua alla Cascina Tavijn, questo articolo racconta di un vitigno antico e della terra che lo ha accolto e conservato fino ai giorni d’oggi: il Ruché, storico vitigno del Monferrato insieme allo Zanel. Una storia di uomini e terra, di viti e vitigni sullo sfondo dell’abbandono delle campagne del secondo Novecento. Un vino che ha saputo ottenere grandi riconoscimenti con il suo piccolo nome…

Leggi Tutto »

Valli Unite: trent’anni di vino, contadinità, cultura e economia alternativa

La cooperativa Valli Unite è stata creata nel 1977, ha quindi superato il trentesimo anno d’età. Parlare di Valli Unite non può limitarsi a parlare di vino, quanto di come esso viene fatto e di come le persone che lo fanno vivono la propria quotidianità. Abbiamo incontrato Ottavio Rube, uno dei quattro fondatori e la persona che in tutti questi anni ha seguito in particolare la produzione del vino, passando poi oggi il testimone al giovane Alessandro Poretti.

Leggi Tutto »
Ultimi articoli
nerello di enotrio

Il Nerello di Nunzio

O meglio della familia Puglisi. Etna, versante nord, 650 mt slm La bottiglia da aprire quando vuoi andare sul sicuro, bottiglia che mette tutti d’accordo,

bottiglia e bicchiere di Stralustro di Guccione

Stralustro 2008 – Guccione

Tra storia e preistoria, la lunga vita del cataratto. A volte riemergono bottiglie dimenticate. Quando apri questi vini, fatti senza aggiunte se non un pizzico

anatrino in bottiglia e nel bicchire

Anatrino – Carlo Tanganelli

Anatrino in bottiglia e nel bicchiere Trebbiano toscano, breve macerazione Siamo in Val di Chiana, (Arezzo) dove Marco Tanganelli, one man band dell’azienda, fa l’agricoltore