torna su

Tenuta Grillo, vini che esprimono la forza del carattere

Tenuta Grillo, vini che esprimono la forza del carattere
Invecchiando, io rivelo il mio carattere, non la mia morte. Per il bene dell’umanità, bisognerebbe proibire la chirurgia cosmetica e considerare il lifting un crimine contro l’umanità (James Hillman, La forza del carattere) I vini di Guido Zampaglione sono una somma di esperienze. Non potrebbe essere altrimenti, considerando il percorso particolare e ricchissimo dal punto ...

San Martino 210, Bianco Maremma Toscana, 2008 – La Busattina

San Martino 210, Bianco Maremma Toscana, 2008 - La Busattina
Emilio Falcione, colpisce alla distanza. Confesso questo vino assaggiato lo scorso inverno non mi era piaciuto. Un bianco come tanti. Ora invece, passato un anno, niente da dire, giù il cappello. Paglierino, limpido fino all’ultima goccia. L’ho assaggiato parecchio freddo dandogli tempo nel bicchiere. Prima leggeri fiori bianchi, poi la mela golden e un tocco ...

Gaggiarone 2006 da giovani vitigni – Alziati Annibale Az. Agricola

Gaggiarone 2006 da giovani vitigni - Alziati Annibale Az. Agricola
Oltrepo Pavese, Roverscala luogo che ha dato i natali alla croatina. Annibale Alziati produce questo vino da uve di un parziale reimpianto della storica vigna tanto cara a Gigi Veronelli… Selezione massale ovviamente, croatina 90% saldo di uva rara. Rubino intenso,  pulito fino all’ultimo bicchiere nonostante non sia stato filtrato. Abbisogna di parecchio tempo per ...

Ca de Noci, è biologico il lambrusco tradizionale delle colline reggiane

Sulle colline reggiane di Quattrocastella sorge l’azienda agricola Ca’ de Noci guidata oggi dai due fratelli Giovanni e Alberto Masini. Come racconta già il nome l’azienda non è esclusivamente vitivinicola, arrivando ci si trova infatti immersi in un grande noceto, ordinatissimo. Qui nella notte di San Giovanni si raccolgono le noci verdi per il nocino ...

Pignoletto Superiore Monte Rodano 2008 – Vigneto SanVito

 Pulito, elegante, dotato di personalità. E’ una bella sorpresa, questo Monte Rodano 2008 che rappresenta forse ciò che il Pignoletto – l’autoctono per eccellenza dei Colli bolognesi – potrebbe essere o diventare, anche se qui in realtà questo vitigno coabita con quantità limitate di sauvignon (7%) e riesling (3%). Bevibile, abbinabile, non eccessivamente complicato ma ...

I Botri di Ghiaccioforte: tradizione del territorio

I Botri di Ghiaccioforte: tradizione del territorio
Un bicchiere offerto ad una manifestazione di anni fa, un rosso scarico di colore, dall’unghia mattonata, profumi e bocca da vera Toscana. Fu colpo di fulmine. Morellino di Scansano “Vigna ai Botri”. Giancarlo Lanza e Giulia Andreozzi, i titolari, “I Botri di Ghiaccioforte” l’azienda. In vigna solo autoctoni,  sangiovese (vecchie varietà di Morellino), Prugnolo Gentile, ...

Sassaia 2009 – La Biancara

 Paglierino intenso, velato. Naso molto pulito, pera alla prima snasata, poi quei sassi al sole una bollente freschezza, quando la temperatura nel bicchiere è ormai troppo alta mela cotta. Entra in bocca e ti colpisce la lama acida, poi sapidità e un bel corpo, ancora acerbo, di grandi promesse. Un infanticidio? sì. Vino da bere ...

Pignoletto Emilia 2006 – Alberto Tedeschi

 Finalmente un vino bianco, da invecchiamento, pronto da bere. Oro antico nel bicchiere, limpido e brillante. Naso molto complesso, tra spezie e leggerissimi toni ossidativi, frutta gialla matura, susina, pesca, e un frutto africano, introvabile da noi, dal nome impossibile, tanto netto quanto bello. Entra in bocca di potenza, si attenua per poi tornare, sapido, ...

900 Ceppi 2007 – Poggio al Toro

  Rubino decisamente carico. Al naso frutta rossa matura, sbuffi terrosi, un poco di legno dolce ancora da riassorbire. Potente in bocca, buona spalla acida, alcol ancora non perfettamente integrato. E’ giovane, anzi giovanissimo, con un ulteriore affinamento in cantina diventerà un gran bel sangiovese, toscano fino in fondo, schietto e deciso. Se lo aprite ...

Alberto Tedeschi, dai colli bolognesi un giovane produttore alla riscoperta del Pignoletto

Alberto Tedeschi è un giovanissimo produttore di piccole dimensioni 2 ettari di vigneto in affitto. Si è fatto conoscere in questi anni tra gli appassionati e i frequentatori di Critical Wine e fiere dei vini naturali grazie al suo bel lavoro di recupero del Pignoletto, vitigno a bacca bianca tipico dei colli bolognesi. Ecco cosa ...