torna su

Granato 2007 – Elisabetta Foradori

Granato 2007 - Elisabetta Foradori
Metti una sera cena, amici appassionati di vino, altri semplici personaggi che apprezzano un buon bicchiere. Vogliamo metterli d’accordo stappando una bottiglia che può dare agli appassionati la possibilità di disquisire su aromi e spaccare i capelli del vino in quattro ed agli altri di godere di un grande buon vino? Abbiamo stappato un Granato ...

Uis Neris 99 – Borc Dodon

Uis Neris 99 - Borc Dodon
A 14 anni dalla vendemmia assiaggiamo questo rosso friulano da uve merlot e cabernet franc. Rubino, mattonato sull’unghia, tappo di grande qualità, perfetto. Stappiamo un’ora prima di portarlo in tavola, ne versiamo un dito in calice, sia per ossigenarlo un pochino che per seguirne completamentel’evoluzione olfattiva. Il mutismo iniziale se ne va in un paio ...

Offida docg Pecorino 2009 – Valle del Sole

Offida docg Pecorino 2009 - Valle del Sole
Giovanissimo era uscito molto bene alla comparativa di Casale Monferrato, una volta eliminata la riduzione iniziale.Oggi regge benissimo la prova della tavola. Paglierino intenso, limpido e brillante fino all’ultima goccia. Bottiglia strizzata in 2 cena. Naso mobile tra agrumi, frutta gialla, mandorla, con una sottile nota di bordone quasi di lavanda.Bocca monumentale, grande potenza e ...

Claudio Mariotto – Montemirano 2009

Claudio Mariotto - Montemirano 2009
Una croatina dai Colli Tortonesi dal profilo nordico che stappiamo a 4 anni dalla vendemmia: Claudio Mariotto ci regala un bel vino, già godibile ora ma con grandi prospettive di invecchiamento Claudio Mariotto è più conosciuto per il suo Timorasso che per i suoi vini rossi. La croatina è un’uva difficile sia da coltivare che ...

Etnella – Notti Stellate 2010

Etnella - Notti Stellate 2010
Stappiamo un “Notti stellate 2010” di Davide Bentivegna in arte Etnella. Un vino rosso (anche) per l’estate cresciuto sulle pendici dell’Etna Un rosso (anche) per l’estate. Certo ti può venire voglia di rosso anche in questo torrido agosto emiliano. Stappiamo un “Notti stellate 2010” di Davide Bentivegna, Nerello Mascalese quasi in purezza, per accompagnare un ...

Ar.Pe.Pe: la tripla verticale 1

Ar.Pe.Pe: la tripla verticale
Venne il giorno della tripla verticale. Line-up pazzesca, Emanuele Pelizzatti Perego presente e prontissimo a spiegare, farci capire e anche ad interrogarsi con noi. Ci siamo presi tutto il tempo che necessitava, abbiamo assaggiato a pranzo con estrema calma, accompagnando i vini con le portate adeguate: Antipasto di salumi: Rocce Rosse Cinghiale stufato al Sassella ...

I grandi vini piacentini hanno bisogno di affinamento in bottiglia

I grandi vini piacentini hanno bisogno di affinamento in bottiglia
Il 22 giugno sui colli piacentini è avvenuta un piccola cosa molto importante: una piccola degustazione del gruppo Degustatori Associati della Valtidone dedicata ai vini vecchi del territorio. Qui gli investimenti pubblicitari del Consorzio di Tutela vanno da decenni a spingere prodotti industriali e possibilmente d’annata alla ricerca di un mercato da basso prezzo, allo ...

Bianco della Castellada 2007

Bianco della Castellada 2007
Quando stappo un 2007 c’è sempre il timore di trovare vini cotti, morti. In ogni caso non si può lasciarli in eterno in cantina, occorre aprire e metterci il naso. L’occasione viene con un bel fritto di paranza, nasellini, trigliette e piccoli pescetti non meglio identificati. Perfetto il tappo, paglierino intenso nel bicchiere. Prima annusata, ...

Bianca Regina 2006, la malvasia di Lodovica Lusenti

Bianca Regina 2006, la malvasia di Lodovica Lusenti
La pazienza è ciò che nell’uomo più somiglia al procedimento che la natura usa nelle sue creazioni. (Honoré de Balzac) Abbiamo saputo attendere. Attesa premiata. Venne il giorno di un pollo alle spezie, decidemmo di giocare con le assonanze piuttosto che con i contrasti. Stappiamo questa bottiglia, malvasia di Candia aromatica vendemmia leggermente tardiva. Gli ...

Trebbiolo 2010 – La Stoppa

Trebbiolo 2010 - La Stoppa
Vino rosso da tavola, potrebbe essere un grande gutturnio, forse qualcuno (leggi consorzio d tutela) dovrebbe rivedere le proprie politiche di controllo. Annata decisimente felice, vino condadino in veste elegante. Che bello questo vino! Tipico vino dei Colli Piacentini, ottenuto da uve Barbera e Bonarda. Il profilo aromatico è caratterizzato da notevole ricchezza e movimento: ...