torna su

4/5 settembre: Festa della vendemmia a Valli Unite

Ecco il programma della festa della vendemmia del prossimo settembre alle Valli Unite. Sabato 4 : ore 19.30: Cena. ore 21.30: CantoAntico in concerto! ascoltate qui ore 23.30: fino a tarda notte musica , vino, pizza, chiacchiere. Domenica 5 ore 9.30: Dibattito: da definire ore 12.30: Pranzo. ore 15.00: Pigiatura dell’uva coi piedi. Per i ...

San Vito 2008 – Valli Unite

San Vito 2008 - Valli Unite
 E’ una lettura del timorasso semplice ma non didattica, quella del San Vito di Valli Unite, che lascia trasparire in maniera inequivocabile un grande rispetto per il territorio e per un vitigno che non finisce di stupire per le sue qualità. Tutto giocato sul contrasto tra acidità e morbidezze, questo è un campione di buona ...

Barbera d’Asti 2007 – Cascina Tavijn

Barbera d'Asti 2007 - Cascina Tavijn
  In tutti i vini di questa cantina, dal Ruché al Grignolino, la naturalità riesce a convivere con l’eleganza. Non fa eccezione questa Barbera tipica e tradizionale, affinata in vetroresina e prodotta in 2500 bottiglie circa. Già ben nota a chi segue da vicino l’universo naturale, Cascina Tavijn è in crescita continua grazie alla passione ...

Runchet 2004 – Trinchero Antica Azienda Agricola

Runchet 2004 - Trinchero Antica Azienda Agricola
  Generoso e intenso, tipico figlio della filosofia produttiva di Ezio Trinchero: il Runchet è un Freisa anomalo, capace di stupire per la complessità, la struttura e la personalità da grande rosso. Quaranta giorni di macerazione possono sembrare una pratica estrema per un Freisa, ma rendono questo vino affascinante e dotato di un notevole potenziale ...

Nibio Terre Rosse 2006 – Cascina degli Ulivi

  Il Terre Rosse è figlio di una mano e di un territorio poco inclini al compromesso, dai quali nasce un vino che riesce a coniugare potenza e bevibilità. L’annata 2006 è prodotta in 6mila bottiglie; dopo un periodo di quaranta giorni di macerazione, il vino affina per un anno in botti grandi di rovere. ...

Domenico Botto

Il mondo del vino ha perso un grande protagonista, noi abbiamo perso un buon amico. Ci ha lasciati qualche settimana fa Domenico Botto, titolare di Cascina Sant’Ubaldo e rispettoso interprete dei vini della propria zona, le colline sopra Aqui Terme in provincia di Alessandria e quindi stiamo parlando principalmente di Brachetto e Dolcetto. Vorremmo ricordarlo ...

Langhe Bianco DOC 2007 – Cà Richeta di Orlando Enrico

Da vitigni internazionali, chardonnay e sauvignon blanc, con qualche piccola aggiunta autoctona. Una sfida , un confronto difficile. Paglierino brillante nel bicchiere. Al naso agrumi prima un pompelmo quindi si sovrappone l’arancia amara,con il trascorrere del tempo fanno capolino il burro, fresco di montagna, e un sottile ed intrigante affumicato. Mobile, i profumi si alternano, ...

Carussin, la barbera piemontese di tradizione…

Carussin, la barbera piemontese di tradizione...
Carussin Azienda Agricola (Piemonte – Asti) Abbiamo incontrato Bruna Ferro in giro per l’Italia, lontana dalla sua terra, dai suoi vigneti e dai suoi asini, ma non dalla sua inseparabile la sua cagnolina! Bruna è la titolare dell’Azienda Agricola Carussin, che da generazioni produce vino a San Marzano Oliveto, un piccolo Comune del Sud Monferrato ...

Barbera mon amour – Trinchero Antica Azienda Agricola

Barbera mon amour - Trinchero Antica Azienda Agricola
  Nel bicchiere è rubino intenso, non limpidissimo, con un’unghia leggermente aranciata. Vecchio, ossidato? Basta una annusata e tutti i dubbi vengono messi da parte. Il naso è freschissimo, splendidamente varietale, burro di cacao, ciliegia, fiori di campo. Assaggio e la bocca è forse ancora migliore. Il vino entra dritto, potente, con quella potenza leggera ...

Il Moscato? Naturalmente Bera – Bera Vittorio e figli

Il Moscato? Naturalmente Bera - Bera Vittorio e figli
 Nel bicchiere è di un bel paglierino intenso, limpido. Alla prima annusata si capisce subito che abbiamo a che fare con un grande vino. Ricordi di pesca bianca, note agrumate, sensazioni di grande freschezza. In bocca è il massimo del piacere, perfetta la corrispondenza al naso, la grande massa zuccherina quasi non si avverte, l’acidità ...